Alocasia della pianta d’appartamento – come coltivare una pianta di maschera africana da interno

Se sei un appassionato di piante da appartamento alla ricerca di un'aggiunta unica alla tua collezione di piante d'appartamento, allora Alocasia potrebbe essere la pianta ideale per te. Conosciuta anche come maschera africana o pianta Kris, l'alocasia non proviene affatto dall'Africa. Prende il nome dalla sua somiglianza con le maschere cerimoniali intagliate a mano che si trovano lì, ma in realtà proviene dalle Isole Filippine.

Esistono oltre 50 specie della pianta Kris e gli ibridi di Alocasia abbondano, rendendo difficile identificare l'esatta storia genetica delle piante tipicamente vendute nei cataloghi e nei negozi. Coltivata per il suo fogliame sorprendente, la pianta maschera africana non è una pianta d'appartamento di facile manutenzione.

Informazioni sulla piantagione indoor di alocasia

La piantagione di alocasia indoor richiede condizioni che replichino fedelmente il suo ambiente esterno naturale, che è caldo e molto umido. È particolare per quanto riguarda il terreno e le condizioni di luce e deve essere piantato in modo specifico. Se sei disposto a fare il miglio supplementare nella cura delle piante di Alocasia, sarai ampiamente ricompensato con un'aggiunta accattivante al tuo giardino interno.

Linee pulite e colori nitidi e definiti rendono la pianta di Kris (Alocasia sanderiana) un eccellente esemplare autonomo, particolarmente complementare al design moderno. Se mescolata con un gruppo di piante, una pianta maschera africana può trasformare un gruppo di piante d'appartamento comuni in un'esposizione esotica e tropicale. La sua versatilità decorativa è seconda solo alla pianta stessa.

Le foglie crescono lunghe e appuntite da ciuffi rizomatosi e raggiungono una lunghezza media di 18 pollici (45.5 cm). Sono di un verde scuro e profondo e alcuni sono così scuri che sembrano quasi neri. La loro lunghezza lucida è accentuata da venature bianche argentee e bordi profondamente smerlati delineati dallo stesso bianco sorprendente. I fiori sono simili a jack-in-the-pulpito con una spata verde e bianca che produce bacche rosso-arancio. Non sono significativi e si verificano raramente in una piantagione da interni di Alocasia.

Crescita Kris Plant Alocasia

La corretta cura delle piante di alocasia inizia con il terreno. Deve essere poroso e una miscela consigliata sarebbe una parte di terreno, una parte di perlite o sabbia da vaso grossolana e una parte di torba. La miscela di invasatura deve essere ben aerata, ben drenata e tuttavia rimanere umida.

I rizomi formano la radice della pianta di alocasia, quindi è necessario prestare attenzione quando si piantano questi rizomi per garantire che la parte superiore del rizoma rimanga sopra la linea del suolo o che la pianta non cresca. La propagazione viene eseguita al meglio in primavera quando appare una nuova crescita separando e rinvasando i rizomi. La tua pianta maschera africana preferisce una vestibilità aderente nel suo vaso, quindi non rinvasare troppo spesso.

L'umidità è la seconda nell'elenco delle necessità per la tua nuova pianta d'appartamento. L'alocasia prospera in un ambiente umido e ha bisogno di molta acqua durante la crescita attiva. Questa è una pianta che ha sicuramente bisogno di un vassoio di ciottoli sotto di essa. Detto questo, la pianta Kris ha anche un periodo dormiente in autunno in cui le foglie svaniscono e muoiono. Non rendendosi conto che questo è un evento naturale, molti giardinieri ben intenzionati sull'acqua a questo punto nel tentativo di salvare la loro pianta d'appartamento. Il bisogno di acqua dell'alocasia diminuisce drasticamente durante la dormienza e dovrebbe essere ridotto a inumidire il terreno una volta ogni tanto.

La tua piantagione da interni di Alocasia dovrebbe essere ben illuminata con una luce intensa ma diffusa. La luce solare diretta brucerà le foglie. Evita le esposizioni a sud. Fortunatamente, le temperature medie domestiche sono sufficienti per le piante maschera africane, anche se lo preferiscono un po 'più caldo, circa 85 F. (29 C.) in estate.

Usa un fertilizzante formulato per piante da fogliame, come un fertilizzante a lenta cessione applicato ogni due mesi durante la stagione di crescita.

C'è un'altra nota importante che dovrebbe essere menzionata quando si fa riferimento alla pianta d'appartamento Alocasia in tutte le sue forme. Sono tossici e devono essere tenuti fuori dalla portata dei bambini piccoli e degli animali domestici.

Immagine di la tua visione

Lascia un commento