Arance impollinatrici a mano: impara come impollinare manualmente un albero di arance

L'impollinazione è il processo che trasforma un fiore in un frutto. Il tuo arancio può produrre i fiori più belli, ma senza l'impollinazione non vedrai una sola arancia. Continua a leggere per conoscere l'impollinazione degli aranci e come impollinare manualmente gli alberi di arancio.

Come impollinano gli aranci?

Il processo di impollinazione è il trasferimento del polline dalla parte maschile di un fiore, lo stame, alla parte femminile di un altro fiore, il pistillo. In natura, questo processo è curato principalmente dalle api che trasportano il polline sui loro corpi mentre si spostano da un fiore all'altro.

Se il tuo albero di arancio è tenuto al chiuso o in una serra, se vivi in ​​una zona senza molte api nelle vicinanze, o se il tuo albero sta fiorendo ma il tempo è ancora fresco (il che significa che le api potrebbero non essere ancora in forze), dovresti considerare l'impollinazione manuale degli aranci. Anche se vivi in ​​una zona calda e ricca di api, ma vuoi aumentare la produzione di frutta, l'impollinazione manuale delle arance potrebbe essere la soluzione.

Come impollinare a mano un albero di arance

Impollinare le arance a mano non è difficile. Tutto ciò di cui hai bisogno per impollinare a mano gli aranci è uno strumento piccolo e morbido. Può essere un pennello economico ma morbido, come un pennello per bambini, un batuffolo di cotone o anche una morbida piuma di uccello. L'obiettivo è trasferire il polline, che dovresti essere in grado di vedere come raccolte di grano polveroso alle estremità degli steli (questo è lo stame) che formano un cerchio esterno, al pistillo, l'unico gambo più grande al centro dell'anello di stami, su un altro fiore.

Se sfreghi il tuo strumento contro lo stame di un fiore, dovresti vedere la polvere staccarsi dallo strumento. Spennella questa polvere sul pistillo di un altro fiore. Ripeti questo processo finché non hai toccato tutti i fiori sul tuo albero. Dovresti anche ripetere questo processo una volta alla settimana fino a quando tutti i fiori non saranno spariti per ottenere la massima resa di arance.

Immagine di dina2001