Avvio di semi di cocco in pellet: come utilizzare i dischi di cocco per la semina

Avviare le proprie piante dai semi è un ottimo modo per risparmiare denaro durante il giardinaggio. Eppure trascinare sacchi di terriccio di partenza in casa è disordinato. Riempire i vassoi dei semi richiede tempo e la sterilizzazione necessaria per prevenire le malattie richiede molto lavoro. Se solo ci fosse un modo più semplice ...

Dischi di cocco per la semina

Se ti piace coltivare le tue piante dai semi ma odi il fastidio, potresti provare i pellet di cocco. Per la germinazione dei semi, i pellet sono un metodo facile, veloce e pulito. Rispetto ai pellet di torba, i dischi di cocco per la semina sono un'opzione ecologica.

Sebbene la torba sia un materiale naturale, non è considerata un prodotto sostenibile. La torba è i resti in decomposizione del muschio di sfagno. Occorrono centinaia di anni per formare torbiere e molto meno tempo per esaurirle.

D'altra parte, i pellet di cocco sono fatti dalla buccia delle noci di cocco. Una volta considerata uno scarto agricolo, questa fibra di cocco viene messa a bagno e trattata per rimuovere i minerali in eccesso. Viene quindi formato in dischi piatti e rotondi e venduto come prodotto di partenza del seme da vari produttori.

Vantaggi del seme che inizia in cocco

Oltre ad essere meno disordinati, i dischi in cocco eliminano virtualmente il problema dello smorzamento. Questa infezione fungina può essere trasmessa attraverso il suolo e vassoi di partenza antigenici. Molto spesso attacca le piantine appena germogliate, causando l'indebolimento degli steli e la morte delle piante. Le condizioni umide e le temperature fresche contribuiscono al problema.

I pellet di cocco per la semina sono privi di funghi. La fibra di cocco assorbe e trattiene prontamente l'acqua, ma non diventa sovrasatura e inzuppata. Il materiale rimane sciolto per una migliore formazione delle radici e la rete che circonda gli scafi di cocco a terra mantiene la forma del pellet.

Come utilizzare un sistema di partenza per semi di cocco in pellet

  • Espandi il pellet - Quando si utilizzano pellet di cocco per la germinazione delle piantine, il disco piatto asciutto deve essere immerso in acqua. Posizionare il pellet in un vassoio impermeabile. Assicurati che il piccolo foro stampato sia rivolto verso l'alto. Versare acqua calda sui dischi e attendere che si espandano.
  • Semina il seme - Una volta che i pellet sono completamente espansi, posizionare 2 semi in ogni pellet. La profondità di semina può essere controllata pizzicando o compattando il pellet. Assicurati di etichettare il vassoio per l'identificazione delle piantine. Utilizzare un coperchio di plastica trasparente o un involucro di plastica per trattenere l'umidità.
  • Fornisci luce - Posiziona i vassoi sotto le luci di coltivazione o vicino a una finestra soleggiata. Mantieni il pellet uniformemente umido mentre i semi germinano. Di solito è sufficiente aggiungere un po 'd'acqua sul fondo della teglia una volta al giorno.
  • Germinazione - Una volta che i semi sono germogliati e i cotiledoni si sono aperti, è meglio rimuovere la copertura di plastica. Continua ad annaffiare una volta al giorno per mantenere il pellet uniformemente umido.
  • Fornisci nutrienti - Nel momento in cui le piantine hanno il loro secondo o terzo set di foglie vere, le radici di solito penetrano nella rete. Per trapianti alti e sani, è meglio concimare in questo momento o piantare le piantine, il pellet e tutto il resto, in una piccola pentola.
  • Piantine di trapianto - Quando le piantine sono pronte per il trapianto, indurire le piante. I pellet di cocco possono essere piantati direttamente in giardino.
Immagine di Liudmyla Liudmyla

Lascia un commento