Baccelli di semi di magnolia – suggerimenti per la coltivazione di magnolie dai semi

Nell'autunno dell'anno, dopo che i fiori sono andati via da un albero di magnolia, i baccelli hanno in serbo un'interessante sorpresa. I baccelli di semi di magnolia, che assomigliano a coni dall'aspetto esotico, si aprono per rivelare bacche rosso vivo e l'albero prende vita con uccelli, scoiattoli e altri animali selvatici che assaporano questi gustosi frutti. All'interno delle bacche troverai i semi di magnolia. E quando le condizioni sono giuste, potresti trovare una piantina di magnolia che cresce sotto un albero di magnolia.

Propagazione dei semi di magnolia

Oltre a trapiantare e coltivare una piantina di magnolia, puoi anche provare a coltivare magnolie dai semi. La propagazione dei semi di magnolia richiede un piccolo sforzo in più perché non puoi acquistarli in pacchetti. Una volta che i semi si seccano, non sono più vitali, quindi per far crescere un albero di magnolia dal seme, devi raccogliere semi freschi dalle bacche.

Prima di darti la pena di raccogliere i baccelli dei semi di magnolia, prova a determinare se l'albero genitore è un ibrido. Le magnolie ibride non si riproducono vere e l'albero risultante potrebbe non assomigliare al genitore. Potresti non essere in grado di dire di aver commesso un errore fino a 10-15 anni dopo aver piantato il seme, quando il nuovo albero produce i suoi primi fiori.

Raccolta di baccelli di semi di magnolia

Quando raccogli i baccelli dei semi di magnolia per la raccolta dei suoi semi, devi raccogliere le bacche dal baccello quando sono rosso vivo e completamente mature.

Rimuovere la bacca carnosa dai semi e immergere i semi in acqua tiepida per una notte. Il giorno successivo, rimuovi il rivestimento esterno dal seme strofinandolo contro il panno della ferramenta o una rete metallica.

I semi di magnolia devono passare attraverso un processo chiamato stratificazione per poter germogliare. Mettere i semi in un contenitore di sabbia umida e mescolare bene. La sabbia non deve essere così bagnata da far gocciolare l'acqua dalla mano quando la schiacci.

Metti il ​​contenitore in frigorifero e lascialo indisturbato per almeno tre mesi o finché non sei pronto per piantare i semi. Quando porti i semi fuori dal frigorifero, fa scattare un segnale che dice al seme che l'inverno è passato ed è ora di far crescere un albero di magnolia dal seme.

Magnolie in crescita dal seme

Quando sei pronto per far crescere un albero di magnolia dal seme, dovresti piantare i semi in primavera, direttamente nel terreno o in vaso.

Copri i semi con circa 1 cm di terreno e mantienilo umido finché le piantine non emergono.

Uno strato di pacciame aiuterà il terreno a trattenere l'umidità mentre la piantina di magnolia cresce. Anche le nuove piantine avranno bisogno di protezione dalla forte luce solare per il primo anno.

Immagine di ed_ya

Lascia un commento