Cura dell’albero di magnolia – come coltivare alberi di magnolia sani

Grandi fiori bianchi profumati sono solo l'inizio del fascino di un albero di magnolia. Questi alberi attraenti presentano anche foglie verde scuro lucide e un grande baccello dall'aspetto esotico che si apre in autunno per rivelare bacche rosso-arancio brillanti che sono apprezzate dagli uccelli e da altri animali selvatici. Imparare di più sulla piantagione e sulla cura della magnolia è un ottimo modo per godersi questi alberi nel tuo paesaggio.

Magnolia Info

Gli alberi di magnolia sono originari dell'Asia orientale e dell'Himalaya, del Nord America orientale e dell'America centrale. Crescono da 40 a 80 piedi di altezza con una larghezza di 30 a 40 piedi. A seconda della specie, le magnolie possono essere sempreverdi, semi-sempreverdi o decidue. Alcuni dei tipi decidui fioriscono all'inizio della primavera prima che l'albero sfogli.

Una delle difficoltà della cura della magnolia è la gestione delle foglie grandi e croccanti che cadono continuamente dall'albero. Molte persone rimuovono gli arti inferiori di un albero di magnolia per facilitare lo sfalcio, ma se lasci gli arti inferiori sull'albero si drappeggeranno a terra, nascondendo le foglie cadute. L'ombra dell'albero e l'accumulo di foglie impedisce all'erba di crescere e, quando le foglie si rompono, forniscono nutrienti all'albero.

La maggior parte degli alberi di magnolia è resistente nelle zone USDA da 7 a 9; tuttavia, ci sono alcune cultivar che sopravvivono agli inverni a nord della zona 7. Per risultati ottimali su come coltivare alberi di magnolia sani al di fuori della normale area di coltivazione, acquista i tuoi alberi localmente per assicurarti che la varietà sia adatta alla tua regione.

Come prendersi cura di un albero di magnolia

Se stai cercando un albero ornamentale che tolleri il terreno umido e fradicio, non devi guardare oltre una magnolia. La piantagione di magnolia è meglio farlo in un terreno umido, ricco e leggermente acido che viene modificato con compost o muffa fogliare per iniziare bene l'albero.

Come parte della cura del tuo albero di magnolia, dovrai innaffiare gli alberi per mantenere umido il terreno attorno alla base dell'albero. È particolarmente importante mantenere i giovani alberi ben irrigati fino a quando non si stabiliscono.

Fertilizzare in primavera quando i boccioli dei fiori iniziano a gonfiarsi con un concime a lenta cessione.

Come coltivare alberi di magnolia sani

Ulteriori informazioni sulla magnolia per la coltivazione di alberi sani comportano la manutenzione ordinaria del prato. Puntare sempre i tosaerba in modo che i detriti volino via dall'albero e tenere i tagliabordi a distanza. La corteccia di albero di magnolia e il legno possono essere facilmente danneggiati dai detriti volanti da un tosaerba e dai tagliabordi. Le ferite che ne derivano sono punti di ingresso per insetti e malattie.

La potatura è un altro fattore su come prendersi cura di un albero di magnolia. Le ferite guariscono lentamente, quindi mantieni la potatura al minimo. Pota l'albero per riparare i danni causati dai rami spezzati il ​​prima possibile. Dovresti eseguire tutte le altre potature dopo i fiori dell'albero.

Immagine di Mariusz Brainard

Lascia un commento