Barbabietole con nematode del nodo della radice: scopri il trattamento del nematode del nodo della barbabietola

Il tuo giardino è l'invidia di tutti i tuoi vicini anno dopo anno, ma in questa stagione non sembra avere la stessa lucentezza, soprattutto quando si tratta delle tue barbabietole. Invece di lampeggiare fogliame fitto e verde, sono davvero incostante e sembrano piuttosto malaticcio. Cosa è andato storto? Potrebbe essere nematode del nodo radicale sulle barbabietole, ma puoi riportare il tuo giardino dal bordo.

Sintomi dei nematodi del nodo radice nelle barbabietole

Le barbabietole sane sono l'obiettivo di ogni coltivatore, ma a volte le tue piantagioni nascondono segreti di cui non ti rendi conto finché non è troppo tardi. I nematodi radicali sono una di quelle spiacevoli sorprese. Sebbene siano tenaci e difficili, questi minuscoli nematodi possono essere sconfitti.

Le barbabietole con nematodi del nodo della radice possono effettivamente mostrare una varietà di sintomi, dal semplice aspetto non corretto all'arresto della crescita o alle morti lunghe e languide. Il fogliame ingiallito e l'appassimento nonostante l'acqua adeguata sono insieme segnali rivelatori, ma non esiste un modo al 100% per identificare le barbabietole con nematode del nodo radice senza riesumare alcuni volontari.

Una volta rimosse dal terreno, le tue barbabietole racconteranno i loro segreti. I nematodi radicali lasciano un biglietto da visita specifico: galle e rigonfiamenti sulla radice principale e sulle eventuali radici secondarie presenti.

Se non vengono controllati, i nematodi possono diffondersi lentamente in tutto il tuo orto e, quando si tratta del nematode del nodo della radice, le barbabietole non sono le uniche piante in pericolo. Questo particolare nematode si nutrirà di un'enorme varietà di piante, quindi ridurre i numeri immediatamente è nel tuo miglior interesse.

Come trattare il nematode del nodo radicale nelle barbabietole

Una volta che le barbabietole sono state infettate dal nematode del nodo della radice, non c'è un modo molto efficace per eliminarle. Quelle barbabietole verranno danneggiate dai parassiti, ma puoi proteggerti dai futuri problemi di nematodi del nodo radicale. Il trattamento con nematodi del nodo della barbabietola è davvero più incentrato sulla pulizia dell'area per la prossima stagione o semina.

Queste pratiche colturali sono la soluzione migliore per sconfiggere i nematodi del nodo radicale sulle barbabietole anno dopo anno:

Piantagione precoce. Per le barbabietole, una delle migliori armi che hai contro i nematodi del nodo radicale è il tempo. Poiché le barbabietole matureranno a temperature intorno ai 55 gradi Fahrenheit (13 gradi C.), la semina precoce significa che possono sfuggire alla maggior parte del ciclo di vita del nematode del nodo radice. Le barbabietole sane e mature sono molto più brave a combattere questo parassita rispetto alle giovani piantine.

Rotazione delle colture. Tutti i nematodi possono essere trattati con la rotazione delle colture, che li fa morire di fame in modo efficace per un certo numero di anni. L'uso di piante che il nematode radicale non mangia, come festuca, calendula o piccoli grani può diminuire lentamente il numero di nematodi presenti nel terreno. Mantenere una rotazione delle colture da 2 a 3 anni con piante sensibili come barbabietole e pomodori per i migliori risultati. Tuttavia, c'è un avvertimento a questo. Mantieni la tua zona ricca di nematodi libera dalle erbacce, poiché spesso possono nutrirsi di queste e sopravvivere alla rotazione delle colture.

Materia organica. Incorporare materiale in decomposizione nel terreno può aiutare a ridurre l'attività dei nematodi aumentando l'attività dei batteri che distruggono i nematodi. Questo materiale in decomposizione rilascerà anche alte concentrazioni di disolfuro di carbonio e acidi tossici che uccideranno i nematodi. Questa non è una soluzione infallibile, ma poiché può anche migliorare la qualità del suolo, le piante coltivate in giardini con abbondanza di compost traggono ulteriori benefici a lungo termine.

Fecondazione corretta. L'aggiunta di compost non è sufficiente per fertilizzare un raccolto di barbabietola. Dovrai testare il tuo terreno e aggiungere altri fertilizzanti per mantenere le tue piante il più sane possibile. Le piante non stressate tendono a subire meno danni ai nematodi e sono meno colpite dagli attacchi dei nematodi del nodo radicale.

Lascia un commento