Cactus di echinocereus in crescita: impara a coltivare varietà di piante di echinocereus

Con i loro bellissimi fiori e le spine dall'aspetto curioso, è facile capire perché così tante persone amano coltivare cactus. Mentre alcuni tipi di queste piante succulente hanno requisiti molto specifici, altri sono in grado di prosperare in una gamma più ampia di condizioni di crescita. I cactus, come quelli del genere Echinocereus, sono candidati ideali per la cultura in contenitori, nonché ottime opzioni all'aperto per aggiungere un interesse visivo unico a aiuole, bordi e paesaggi resistenti alla siccità.

Cosa sono le piante di Echinocereus?

I cactus Echinocereus sono spesso identificati dalla loro bassa statura. Tuttavia, le loro dimensioni ridotte non sono prive di una moltitudine di vantaggi. A volte indicati come cactus "riccio", le piante raramente crescono più grandi di 1 piede (30 cm.) Di altezza e pochi pollici di diametro.

Le varietà di piante di Echinocereus sono spesso caratterizzate da fioriture appariscenti, che variano di colore dal rosso, al giallo e persino al rosa brillante. Questi fiori, in combinazione con diversi modelli di spine, consentono ai giardinieri una grande varietà nella scelta dei tipi di Echinocereus da coltivare. Con queste meravigliose caratteristiche, è facile capire perché molti coltivatori di cactus diventano rapidamente "collezionisti" di cactus.

Cactus Echinocereus in crescita

Sebbene sia un'idea sbagliata abbastanza comune che i cactus possano essere difficili da coltivare, coltivare i cactus Echinocereus è abbastanza facile. A differenza di alcune piante, che possono essere coltivate solo in climi senza gelo, esistono molti tipi di Echinocereus che tollerano il freddo e il gelo.

Sebbene tutti i cactus Echinocereus siano dello stesso genere, la tolleranza al freddo può variare notevolmente. La ricerca dei tipi di piante che prevedi di coltivare, così come l'acquisto da fonti affidabili, aumenterà le probabilità di successo quando si piantano questi cactus all'aperto.

Per garantire la fioritura, assicurati che le piante ricevano il pieno sole (almeno 6-8 ore al giorno). Pianta il cactus in un terreno ben drenante e annaffia solo quando necessario. A causa della loro natura succulenta, i cactus sono eccellenti opzioni per giardini a bassa manutenzione o aree soggette a periodi di siccità. Per coloro che desiderano coltivare l'Echinocereus in contenitori, nei vivai locali o nei negozi di bricolage sono spesso disponibili miscele per vasi ben drenanti specificamente adatte per la coltivazione di cactus e piante succulente.

Naturalmente, i cactus Echinocereus maturi crescono per formare tumuli. Questi cumuli possono essere divisi e singoli "offset" possono essere radicati come mezzo per propagare la pianta. Echinocereus può anche essere coltivato da seme con successo.

Immagine di Clement Peiffer