Che cosa è il butterbur giapponese – cura e informazioni di petasites japonicus

Cos'è il butterbur giapponese? Conosciuta anche come farfara dolce giapponese, la pianta del butterbur giapponese (Petasites japonicus) è una gigantesca pianta perenne che cresce in un terreno fradicio, principalmente intorno a ruscelli e stagni. La pianta è originaria della Cina, Corea e Giappone, dove prospera nelle aree boschive o accanto ai torrenti umidi. Ti stai ancora chiedendo esattamente cos'è il butterbur giapponese? Continua a leggere per scoprire di più.

Informazioni sul Butterbur giapponese

Il butterbur giapponese è una pianta drammatica con rizomi robusti a forma di matita, steli lunghi un metro e foglie rotonde che possono misurare fino a 48 pollici di diametro, a seconda della varietà. Gli steli sono commestibili e spesso conosciuti come "Fuki". Spighe di piccoli fiori bianchi profumati decorano la pianta a fine inverno, appena prima che le foglie facciano la loro comparsa all'inizio della primavera.

Butterbur giapponese in crescita

Coltivare il butterbur giapponese è una decisione che non dovrebbe essere presa alla leggera, poiché la pianta si diffonde vigorosamente e, una volta stabilita, è estremamente difficile da sradicare. Se decidi di provarlo, pianta il butterbur giapponese dove può diffondersi liberamente senza disturbare te o i tuoi vicini, o assicurati che sia in un'area in cui puoi mantenere il controllo implementando un qualche tipo di barriera alle radici.

Puoi anche controllare il butterbur giapponese piantandolo in un grande contenitore o vasca (senza fori di drenaggio), quindi affondare il contenitore nel fango, una soluzione che funziona bene intorno a piccoli stagni o aree paludose del tuo giardino.

Il butterbur giapponese preferisce l'ombra parziale o completa. La pianta tollera quasi ogni tipo di terreno, purché il terreno sia costantemente bagnato. Fai attenzione a localizzare il butterbur giapponese in zone ventose, poiché il vento potrebbe danneggiare le foglie enormi.

Prendersi cura di Butterbur giapponese

Prendersi cura delle piante di butterbur giapponese può essere riassunto in una o due frasi. Fondamentalmente, basta dividere la pianta all'inizio della primavera, se necessario. Assicurati di mantenere il terreno sempre umido.

Questo è tutto! Ora siediti e goditi questa pianta insolita ed esotica.

Lascia un commento