Controllo della muffa nelle colture di mais: come trattare il mais dolce con la peronospora

Il mais dolce è il sapore dell'estate, ma se lo coltivi nel tuo giardino, potresti perdere il raccolto a causa di parassiti o malattie. La peronospora sul mais dolce è una di queste malattie, un'infezione fungina che può arrestare le piante e ridurre o distruggere il raccolto. Sapere come prevenire la peronospora nel mais e come controllare un'infezione se la vedi nel tuo giardino è importante.

Peronospora nelle colture di mais

La peronospora è un'infezione causata da un fungo. Esistono alcune varietà di peronospora che colpiscono il mais e altre erbe come il grano e l'avena. Alcune delle varietà includono la peronospora Crazy Top e Sorghum. Indipendentemente dal tipo di mais dolce, i segni sono simili, così come i metodi di prevenzione e controllo.

Il mais dolce con peronospora può presentare diversi sintomi, tra cui uno dei seguenti:

  • Giallo, clorotico, striato sulle foglie
  • Crescita stentata
  • Escrescenze lanuginose e grigiastre sul lato inferiore delle foglie
  • Foglie arrotolate o attorcigliate
  • Nappe frondose e proliferanti
  • Le spighe di grano possono crescere o meno, ma spesso sono stentate

Prevenzione e controllo della peronospora del mais dolce

Una causa comune dell'infezione della peronospora nel mais dolce, o almeno che innesca una proliferazione dell'infezione, è l'eccessiva umidità. Il terreno saturo o allagato può causare un'infezione e le condizioni umide contribuiscono ad essa. Per prevenire la peronospora, è importante che il mais dolce venga coltivato in un terreno che drena bene e in una zona non soggetta ad allagamenti.

Altri modi per gestire o prevenire le infezioni da peronospora del mais dolce è praticare la rotazione delle colture e utilizzare varietà resistenti al fungo. Le spore dei funghi che causano queste infezioni sono vitali per lungo tempo nel terreno, quindi la rotazione con colture non suscettibili alle infezioni può aiutare. Anche utile è eliminare i detriti vegetali e distruggerli per prevenire la diffusione delle spore.

Se vedi la peronospora nel raccolto di mais e la prendi presto, puoi rimuovere le piante e le foglie colpite per prevenirne la diffusione. Puoi anche provare i fungicidi consigliati dal tuo servizio di estensione locale o dal vivaio. Se l'infezione persiste, smetti di coltivare mais in quella zona e metti una pianta non sensibile per una o due stagioni.

Lascia un commento