Cosa sono gli erbicidi: come e quando applicare un erbicida sulle piante

Ci sono momenti in cui l'unico modo per sbarazzarsi di un'erba ostinata è trattarla con un erbicida. Non aver paura di usare erbicidi se ne hai bisogno, ma prova prima altri metodi di controllo. Tirare, zappare, dissodare e scavare spesso risolverà i problemi delle infestanti senza la necessità di spray chimici. Impariamo di più sull'uso di erbicida nei giardini.

Cosa sono gli erbicidi?

Gli erbicidi sono sostanze chimiche che uccidono le piante o impediscono loro di crescere. Il loro metodo per uccidere le piante è tanto vario quanto le piante che uccidono. Il primo passo per comprendere gli erbicidi è leggere l'etichetta. Le etichette indicano come utilizzare gli erbicidi in modo sicuro ed efficace. È illegale utilizzare erbicidi per qualsiasi scopo o con qualsiasi metodo diverso da quello indicato sull'etichetta.

Ecco alcuni suggerimenti per aiutarti a utilizzare gli erbicidi in modo sicuro ed efficace:

  • Evita di usare erbicidi nelle giornate ventose e vicino a specchi d'acqua.
  • Indossare sempre una maschera protettiva, guanti e maniche lunghe.
  • Assicurati che i bambini e gli animali domestici siano in casa quando spruzzi gli erbicidi.
  • Acquista solo la quantità di erbicida necessaria e conservala in un luogo sicuro, fuori dalla portata dei bambini.

Tipi di erbicidi

Gli erbicidi possono essere suddivisi in due categorie principali: selettivi e non selettivi.

  • Diserbanti selettivi uccidere alcuni tipi di erbacce lasciando intatte altre piante. L'etichetta dell'erbicida elenca le erbe infestanti e le piante da giardino che non sono interessate.
  • Diserbanti non selettivi, come suggerisce il nome, può uccidere quasi tutte le piante. Gli erbicidi selettivi sono utili nel trattamento delle erbacce nei prati e nei giardini. Gli erbicidi non selettivi facilitano la pulizia di un'area quando si inizia un nuovo giardino.

Gli erbicidi selettivi possono essere ulteriormente suddivisi in erbicidi pre-emergenti e post-emergenti.

  • Gli erbicidi pre-emergenti vengono applicati al terreno e uccidono le giovani piantine subito dopo che emergono.
  • Gli erbicidi post-emergenti vengono solitamente applicati al fogliame dove vengono assorbiti nel tessuto vegetale.

Il tipo determina quando applicare un erbicida. I pre-emergenti vengono generalmente applicati a fine inverno o all'inizio della primavera, mentre i post-emergenti vengono applicati in primavera dopo che le infestanti iniziano a crescere.

Quando usi un erbicida nei giardini, fai attenzione a proteggere le piante che non vuoi uccidere. Se hai identificato la tua erba, potresti riuscire a trovare un erbicida selettivo che ucciderà l'erba senza danneggiare le piante da giardino. Quelli contenenti glifosato sono buoni erbicidi per piante difficili da controllare ed erbacce non identificate perché uccidono la maggior parte delle piante. Proteggi le altre piante del giardino creando un collare di cartone che si adatti all'erba prima di applicare l'erbicida.

Osservazioni:: Il controllo chimico dovrebbe essere utilizzato solo come ultima risorsa, poiché gli approcci biologici sono più rispettosi dell'ambiente.

Immagine di akeg

Lascia un commento