Dallisgrass control – come uccidere dallisgrass

Un'erba introdotta involontariamente, dallisgrass è difficile da controllare, ma con un po 'di know how è possibile. Continua a leggere per informazioni su come uccidere dallisgrass.

Dallisgrass Weed: una buona idea è andata male

L'erba dallisgrass (Paspalum dilitatum) proviene dall'Uruguay e dall'Argentina. È stato introdotto negli Stati Uniti nel 1800 come pianta foraggera a crescita rapida che potrebbe sopravvivere ai nostri climi meridionali. Il suo nome comune è un omaggio ad AT Dallis, che è stato un fervente sostenitore del suo utilizzo e della sua importanza intorno alla fine del secolo. Peccato che abbia commesso un errore e ora il suo nome è legato a un'erba così perniciosa.

A quanto pare, l'erba dallisgrass ei suoi cugini, field paspalum e thin paspalum, amavano un po 'troppo il loro nuovo ambiente e presto stavano crescendo fuori controllo. Dallisgrass naturalizzato su gran parte del sud. A differenza dei suoi cugini, tuttavia, dallisgrass è suscettibile a un fungo dell'ergot che è tossico per il bestiame.

Identificazione dell'erba Dallisgrass

Il controllo Dallisgrass è diventato una preoccupazione per i prati sia privati ​​che pubblici. È una pianta perenne a trama rotta che cresce in un ciuffo circolare sempre più grande, a volte diventa così grande che il centro muore mentre gli anelli esterni continuano a soffocare tutte le erbe del tappeto erboso che incontrano. I suoi rizomi corti si radicano facilmente nel terreno umido, rendendolo difficile da controllare.

L'erbaccia Dallisgrass prospera in terreni sabbiosi o argillosi. Ama i fertilizzanti azotati e cresce due volte più velocemente delle normali erbe del tappeto erboso, che possono creare ostacoli per il giocatore di golf, pericoli per l'atleta sul campo e ciuffi antiestetici per il proprietario della casa.

Come uccidere Dallisgrass

La risposta a come uccidere dallisgrass è triplice: salute del prato, attacchi pre-emergenti e post-emergenti.

Gestione sana del prato

Il primo metodo di controllo dell'erba è quello di mantenere un tappeto erboso sano e densamente piantumato attraverso un'adeguata irrigazione, falciatura e fertilizzazione. I punti nudi dovrebbero essere riempiti rapidamente con semi o zolle per evitare che i semi dell'erba dell'erba si diffondano. Un prato folto e ben tenuto, dove i semi indesiderati non hanno spazio per germogliare, è un sicuro killer dell'erba.

Utilizzo di pre-emergenti

La seconda fase in come uccidere dallisgrass coinvolge il controllo pre-emergente. Dallisgrass produce un'abbondanza di semi su lunghe punte che crescono alte diversi piedi. Ogni punta porta 2-10 spighette e ogni spighetta ha due file di semi che corrono lungo la sua lunghezza. I semi vengono sparsi dal vento, dagli animali e aderendo alle lame del tosaerba. Un erbicida pre-emergente che è tossico per la crabgrass sarà anche un efficace killer dallisgrass. I pre-emergenti devono essere annaffiati nel terreno per avere un completo successo.

Trattamento post-emergente

Ci sono tre utili trattamenti post-emergenza per il controllo dell'erba. Scavare le piante incriminate è il metodo più ecologico per controllare l'erba d'erba, ma è anche il più laborioso. Anche i diserbanti post-emergenti utilizzati per la rimozione della granceola funzioneranno bene, sebbene debbano essere applicati più volte a intervalli di 2-3 settimane per completare il trattamento e prevenire la ricrescita.

Infine, i trattamenti spot con erbicidi non selettivi possono essere utili per le infestazioni minori. Un avvertimento su questo metodo di controllo dell'erba: gli erbicidi non selettivi uccidono qualsiasi pianta con cui entrano in contatto. Il tappeto erboso verrà ucciso insieme all'erba. Preparati a riempire quei punti nudi il più rapidamente possibile. Seguire le indicazioni sull'etichetta per la nuova semina.

Dallisgrass è una piaga sui prati erbosi in tutto il sud, ma con diligenza e un po 'di conoscenza su come uccidere dallisgrass e su come prevenirne il ritorno, questa perniciosa erba può essere sradicata dal tuo prato.

Lascia un commento