Cos’è il frutto yangmei: scopri come coltivare piante di bayberry cinesi

Gli alberi da frutto Yangmei (Myrica rubra) si trovano prevalentemente in Cina, dove vengono coltivati ​​per i loro frutti e usati come ornamentali lungo le strade e nei parchi. Sono anche indicati come bayberry cinese, bayberry giapponese, yumberry o corbezzolo cinese. Poiché sono originari dell'Asia orientale, probabilmente non hai familiarità con l'albero o il suo frutto e in questo momento ti stai chiedendo cosa diavolo sia il frutto yangmei. Continua a leggere per scoprire la coltivazione di alberi di bayberry cinesi e altre interessanti informazioni di bayberry cinesi.

Cos'è il frutto Yangmei?

Gli alberi da frutto Yangmei sono sempreverdi che producono frutti rotondi violacei che assomigliano un po 'a una bacca, da cui il nome alternativo di fragola cinese. Il frutto in realtà non è una bacca, tuttavia, ma una drupa come le ciliegie. Ciò significa che c'è un singolo seme di nocciolo al centro del frutto circondato da polpa succosa.

Il frutto è dolce / aspro e ricco di antiossidanti, vitamine e minerali. Il frutto viene spesso utilizzato per produrre succhi sani, oltre ad essere inscatolato, essiccato, in salamoia e persino trasformato in una bevanda alcolica simile al vino.

Più spesso commercializzato come "Yumberry", la produzione è aumentata rapidamente in Cina e ora viene importata anche negli Stati Uniti.

Ulteriori informazioni cinesi su Bayberry

Il bayberry cinese ha un valore economico significativo a sud del fiume Yangtze in Cina. In Giappone, è il fiore prefettizio di Kochi e l'albero prefettizio di Tokushima dove è comunemente citato nelle antiche poesie giapponesi.

L'albero è stato di uso medicinale per oltre 2,000 anni per le sue qualità digestive. La corteccia è usata come astringente e per trattare l'avvelenamento da arsenico, disturbi della pelle, ferite e ulcere. I semi sono usati per trattare il colera, problemi cardiaci e problemi di stomaco come le ulcere.

La medicina moderna sta esaminando gli alti livelli di antiossidanti nel frutto. Si ritiene che spazzino via completamente i radicali liberi dal corpo. Proteggono anche il cervello e il sistema nervoso e si presume che prevengano la cataratta, l'invecchiamento della pelle e allevino l'artrite. Il succo di frutta è stato utilizzato anche per abbassare la pressione sanguigna e ripristinare la malleabilità dei vasi sanguigni oltre che per curare il diabete.

Bayberry cinese in crescita

È un albero di dimensioni medio-piccole con corteccia grigia liscia e portamento arrotondato. L'albero è dioico, il che significa che i fiori maschili e femminili sbocciano sui singoli alberi. Quando è immaturo, il frutto è verde e matura in un colore da rosso scuro a rosso porpora.

Se sei interessato a coltivare le tue piante di bayberry cinesi, sono resistenti alla zona 10 USDA e prosperano nelle regioni costiere subtropicali. Yangmei fa meglio al sole fino all'ombra parziale. Hanno un apparato radicale poco profondo che funziona meglio in terreni sabbiosi, argillosi o argillosi con un ottimo drenaggio e che è leggermente acido o neutro.

Immagine di swyz