Cos’è la lattuga del minatore: scopri la cura della pianta di claytonia

Tutto ciò che è vecchio è di nuovo nuovo e il paesaggio commestibile è un esempio di questo adagio. Se stai cercando una copertura del terreno da incorporare nel paesaggio, non guardare oltre la lattuga del minatore Claytonia.

Cos'è la lattuga del minatore?

La lattuga dei minatori si trova dalla Columbia Britannica a sud fino al Guatemala e ad est in Alberta, North Dakota, South Dakota, Wyoming, Utah e Arizona. La lattuga del minatore di Claytonia è anche conosciuta come lattuga del minatore di Claspleaf, lattuga indiana e con il suo nome botanico di Claytonia perfoliata. Il nome generico di Claytonia si riferisce ad un botanico del 1600 di nome John Clayton, mentre il suo nome specifico, perfoliata è dovuto alle foglie perfoliate che circondano completamente il fusto e sono attaccate alla base della pianta.

La lattuga del minatore è commestibile?

Sì, la lattuga del minatore è commestibile, da cui il nome. I minatori erano soliti mangiare la pianta come insalata, così come i fiori e gli steli commestibili della pianta. Tutte queste porzioni di Claytonia possono essere consumate crude o cotte e sono un'ottima fonte di vitamina C.

Cura della pianta Claytonia

Le condizioni di crescita della lattuga del minatore tendono ad essere fresche e umide. Questa aggressiva pianta autosemante può svernare nella zona 6 USDA e più calda ed è un'eccellente copertura del terreno commestibile. Le condizioni di crescita della lattuga da minatore in natura tendono verso siti ombreggiati come sotto le chiome degli alberi, savane di querce o pinete bianche occidentali e ad altitudini medio-basse.

La lattuga del minatore Claytonia può essere trovata in condizioni di terreno da sabbia, catrame di ghiaia, terriccio, fessure rocciose, ghiaione e limo di fiume.

La pianta si propaga per seme e la germinazione avviene rapidamente, solo 7-10 giorni fino alla comparsa. Per la coltivazione in giardino domestico, i semi possono essere dispersi o le piante posizionate praticamente in qualsiasi tipo di terreno, sebbene Claytonia prospera in un terreno umido e torboso.

Pianta Claytonia 4-6 settimane prima dell'ultimo gelo quando la temperatura del suolo è compresa tra 50-55 gradi F. (10-12 C.) in una posizione ombreggiata o parzialmente ombreggiata, in file distanti 8-12 pollici, profonde ¼ di pollice e distanzia le file a ½ pollice di distanza l'una dall'altra.

Dall'inizio alla metà della primavera e di nuovo dalla fine dell'estate alla metà dell'autunno per la raccolta autunnale e invernale, Claytonia può essere seminata successivamente per una rotazione continua di questo verde commestibile. A differenza di molte verdure, Claytonia mantiene il suo sapore anche quando la pianta è in fiore, tuttavia, diventerà amara quando il clima diventa caldo.

Immagine di liamgrantfoto

Lascia un commento