Cura all’aperto della felce di Boston – suggerimenti per coltivare la felce di Boston nei giardini

La felce di Boston è una pianta rigogliosa e antiquata apprezzata per il suo fogliame verde brillante. Se coltivata indoor, questa pianta di facile manutenzione offre un'aria di eleganza e stile. Ma puoi coltivare la felce di Boston all'aperto? Continuate a leggere per scoprirlo.

Può una felce di Boston essere coltivata all'aperto?

Sebbene la felce di Boston sia spesso coltivata come pianta d'appartamento, prospera all'aperto in climi caldi e umidi nelle zone USDA 9-11. Con un'umidità adeguata, la pianta può tollerare climi più secchi. Il gelo può uccidere la felce a terra, ma rimbalzerà in primavera.

La felce di Boston nei giardini richiede un'ombra parziale o completa o una luce filtrata screziata. Questo rende la pianta una buona scelta per le aree ombreggiate e umide, fornendo una scintilla di colore brillante dove cresceranno poche altre piante.

La pianta preferisce un terreno ricco e organico. Se il terreno del tuo giardino è povero, scava qualche centimetro di pacciame di foglie, compost o corteccia tritata finemente.

Boston Fern Outdoor Care

La felce di Boston all'aperto richiede molta acqua e non è resistente alla siccità. Fornire abbastanza acqua per mantenere il terreno costantemente umido, ma non lasciare mai che il terreno rimanga inzuppato o impregnato d'acqua. Se vivi in ​​un clima secco, nebulizza leggermente la pianta nelle giornate calde.

Se la tua felce di Boston all'aperto cresce in un contenitore, probabilmente avrà bisogno di acqua ogni giorno durante l'estate. Tieni d'occhio la pianta. Nelle giornate calde, la felce potrebbe richiedere una seconda annaffiatura.

Piccole quantità di fertilizzante sono le migliori per la felce di Boston, che è un alimentatore leggero. Se noti che le foglie sono pallide o giallastre, questa è una buona indicazione che la pianta potrebbe mancare di sostanze nutritive. Altrimenti, nutrire la pianta di tanto in tanto durante la stagione di crescita, utilizzando una miscela diluita di un fertilizzante regolare e solubile in acqua. In alternativa, fornire un fertilizzante a lenta cessione in primavera e di nuovo da sei a otto settimane dopo.

Sebbene le felci di Boston siano relativamente resistenti ai parassiti, sono suscettibili ai danni delle lumache. Se l'infestazione da lumaca è leggera, elimina i parassiti dalla pianta la mattina presto o la sera e lasciali cadere in un secchio di acqua saponosa.

Puoi anche provare metodi non tossici per scoraggiare i parassiti. Ad esempio, cospargere una sostanza grossolana come gusci d'uovo secchi, fondi di caffè o farina fossile intorno alla lumaca; la sostanza tagliente abrada il loro rivestimento esterno viscido.

Utilizzare palline di lumaca se assolutamente necessario. Leggere attentamente l'etichetta, poiché è necessaria solo una leggera applicazione. Tenere i prodotti chimici fuori dalla portata dei bambini e degli animali domestici. Sono disponibili anche pellet di lumache atossiche.

Lascia un commento