Cura del melo Honeygold – coltivazione di mele Honeygold nel paesaggio

Una delle gioie dell'autunno è avere mele fresche, soprattutto quando puoi raccoglierle dal tuo albero. A quelli delle zone più settentrionali viene detto che non possono coltivare l'albero Golden Delicious perché lì non può sopportare il freddo. C'è un sostituto resistente al freddo, tuttavia, per i giardinieri nei luoghi più freddi che desiderano coltivare mele. Le informazioni sulla mela Honeygold dicono che l'albero può crescere e produrre con successo fino a nord fino alla zona di rusticità USDA 3. I meli Honeygold possono sopportare basse temperature di -50 gradi F. (-45 C.).

Il sapore del frutto è abbastanza simile a quello della Golden Delicious, solo un po 'più blando. Una fonte lo descrive come Golden Delicious con sopra del miele. I frutti hanno la buccia giallo verdastra e sono pronti per la raccolta in ottobre.

Mele Crescenti Di Honeygold

Imparare a coltivare le mele Honeygold è simile alla coltivazione di altre varietà di melo. I meli sono facili da coltivare e mantenere una dimensione relativamente piccola con potature invernali regolari. In primavera, i fiori decorano il paesaggio. I frutti maturano in autunno e sono pronti per essere raccolti.

Pianta i meli in pieno sole parziale in un terreno ben drenante. Fai un pozzo intorno all'albero per trattenere l'acqua. Nei frutteti domestici, i meli possono essere mantenuti alti e larghi meno di 10 piedi (3 m.) Con la potatura invernale, ma cresceranno più grandi se consentito. Mantieni il terreno umido fino a quando il melo Honeygold non si è stabilizzato.

Cura del melo color miele

I meli appena piantati hanno bisogno di acqua regolare, circa una o due volte a settimana a seconda del tempo e del terreno. Temperature calde e venti forti causeranno un'evapotraspirazione più rapida, richiedendo più acqua. I terreni sabbiosi drenano più velocemente dell'argilla e richiedono anche acqua più frequente. Riduci la frequenza dell'irrigazione in autunno man mano che le temperature si abbassano. Interrompi l'acqua in inverno mentre il melo è inattivo.

Una volta stabiliti, gli alberi vengono annaffiati ogni 7-10 giorni o una volta ogni due settimane immergendo la zona delle radici. Questa linea guida è la stessa per le condizioni di siccità, poiché i meli non hanno bisogno di una quantità elevata di acqua. Mantenere il terreno umido è l'ideale piuttosto che l'osso asciutto o saturo. La frequenza e la quantità di acqua dipende dalle dimensioni dell'albero, dal periodo dell'anno e dal tipo di terreno.

Se si innaffia con un tubo flessibile, riempire bene l'irrigazione due volte, in modo che l'acqua scenda in profondità anziché irrigare troppo frequentemente. Se si innaffia con irrigatori, gorgogliatori o sistema a goccia, è meglio annaffiare abbastanza a lungo da raggiungere la capacità del campo, piuttosto che fornire poca acqua frequentemente.

Pota il tuo melo Honeygold in inverno. Nei frutteti domestici, la maggior parte mantiene i meli alti e larghi meno di 10-15 piedi (da 3 a 4.5 m). Possono ingrandirsi, dato il tempo e lo spazio. Un melo può crescere fino a 25 piedi (7.6 m.) In 25 anni.

Fertilizzare in modo biologico in inverno con cibo per alberi da frutto per fiori e fiori per aiutare ad aumentare i fiori primaverili ei frutti autunnali. Usa fertilizzanti biologici per la crescita degli alberi da frutto in primavera e in estate per mantenere le foglie verdi e sane.