Cura della palma messicana: come far crescere una palma a ventaglio messicana nel paesaggio

Le palme a ventaglio messicane sono palme molto alte originarie del Messico settentrionale. Sono alberi attraenti con foglie larghe, a ventaglio, verde scuro. Sono particolarmente buone nei paesaggi o lungo le strade dove sono libere di crescere fino alla loro piena altezza. Continua a leggere per saperne di più sulla cura delle palme messicane e su come coltivare una palma a ventaglio messicana.

Informazioni sulla palma messicana

La palma a ventaglio messicana (Washingtonia robusta) è originaria dei deserti del Messico settentrionale, sebbene possa essere coltivata in gran parte del sud e sud-ovest americano. Gli alberi sono resistenti nelle zone USDA 9-11 e Sunset zone 8-24. Tendono a crescere fino a un'altezza di 80-100 piedi (24-30 m.). Le loro foglie sono di colore verde scuro e a forma di ventaglio, raggiungendo tra 3 e 5 piedi (1-1.5 m.) Di larghezza.

Il tronco è bruno-rossastro, ma con il tempo il suo colore sfuma nel grigio. Il tronco è sottile e affusolato, e su un albero maturo andrà da un diametro di circa 2 piedi (60 cm.) alla base a 8 pollici (20 cm.) In alto. A causa delle loro grandi dimensioni, le palme a ventaglio messicane non sono particolarmente adatte a giardini o piccoli cortili. Corrono anche il rischio di rottura e sradicamento nelle aree soggette a uragani.

Cura delle palme messicane

Coltivare palme a ventaglio messicane è relativamente facile, purché tu le stia piantando nelle giuste condizioni. Sebbene le palme a ventaglio messicane siano originarie del deserto, crescono naturalmente in zone con presenza di acqua sotterranea e tollerano con difficoltà la siccità.

Amanti del sole e dell'ombra parziale, con terra ben drenante e terreno argilloso. Possono tollerare terreni sia leggermente alcalini che leggermente acidi.

Crescono a una velocità di almeno 3 piedi (1 m.) All'anno. Una volta che raggiungono un'altezza di circa 30 piedi (9 m.), Spesso iniziano a far cadere naturalmente le foglie morte, il che significa che non è necessario sfoltire manualmente.

Immagine di Dorian Wallender

Lascia un commento