Cura delle piante di cotoneaster – informazioni sulla crescita degli arbusti di cotoneaster

Che tu stia cercando una copertura del terreno da 6 cm o una pianta da siepe di 15 metri, il cotoneaster ha un arbusto per te. Sebbene abbiano dimensioni variabili, le molte specie di cotoneaster hanno tutte alcune cose in comune. I cotoneaster hanno un'ampia diffusione tre volte o più della loro altezza, foglie lucide e bacche rosse o nere autunnali e invernali. Coltivare il cotoneaster è un gioco da ragazzi, poiché la maggior parte delle specie si scrollano di dosso condizioni avverse come siccità, forti venti, nebbia salina, terreno sterile e pH variabile.

Tipi di Cotoneaster

Il Cotoneaster ha molti usi in giardino, a seconda della specie. Ecco un elenco di tipi comuni di cotoneaster:

  • Cotoneaster mirtillo rosso (C. apiculatus) costituisce una buona copertura del terreno per il controllo dell'erosione, soprattutto sui pendii. I fiori rosa estivi sono seguiti da piccole bacche rosse in autunno. Inoltre, il fogliame autunnale assume una tonalità di rosso bronzea. Gli arbusti crescono da 2 a 3 piedi (da 0.5 a 1 m.) Di altezza con una diffusione fino a 6 piedi (2 m.).
  • Uva ursina (C. dammeri) è un'altra varietà a bassa crescita che costituisce una buona copertura del terreno. Piccoli fiori bianchi sbocciano in primavera, seguiti da frutti rossi a fine estate. Il fogliame autunnale è viola bronzea.
  • Cotoneaster diffusione (C. divaricatus) forma un arbusto da 5 a 7 piedi (da 1.5 a 2 m.) Con bei colori autunnali giallo e rosso che dura un mese o più. Le bacche rosse che durano fino a metà autunno seguono i fiori bianchi estivi. Usalo come una siepe o una pianta da fondazione alta.
  • Cotoneaster da siepe (C. lucidus) e il cotoneaster a molti fiori (C. multiflorus) sono scelte eccellenti per la schermatura delle siepi. Crescono da 10 a 12 piedi (da 3 a 3.5 m.) Di altezza. Il cotoneaster da siepe può essere tosato come una siepe formale, ma il cotoneaster a molti fiori sviluppa una forma naturalmente arrotondata che è meglio lasciar perdere.

Come coltivare il Cotoneaster

La cura delle piante di Cotoneaster è facile quando la pianti in una buona posizione. Hanno bisogno di pieno sole o ombra parziale e prosperano in terreni fertili ma tollerano qualsiasi terreno purché ben drenato. La maggior parte dei tipi di cotoneaster sono resistenti nelle zone di rusticità USDA da 5 a 7 o 8.

Gli arbusti di Cotoneaster necessitano di annaffiature solo durante periodi di siccità prolungati e vanno bene senza fertilizzazione regolare, ma gli arbusti che non sembrano crescere possono beneficiare di una leggera dose di fertilizzante completo.

È una buona idea applicare uno spesso strato di pacciame attorno ai tipi di copertura del terreno subito dopo la semina per sopprimere le erbacce. È difficile eliminare le erbacce intorno alle piante a crescita bassa una volta che iniziano a diffondersi.

Potare gli arbusti di cotoneaster in qualsiasi periodo dell'anno. La maggior parte dei tipi necessita solo di una potatura leggera per rimuovere i rami ribelli o per controllare le malattie. Per mantenere le piante in ordine, ritaglia i rami selezionati fino alla base piuttosto che tagliarli o accorciarli.

Immagine di sarahdoow