Cura delle piante di serpente: suggerimenti per propagare le piante di serpente

Le piante di serpente richiamano alla mente visioni di Medusa e sono anche chiamate lingua della suocera. La pianta presenta foglie a forma di spada - lisce e quasi cerose. La natura semplice della cura delle piante di serpente lo rende perfetto per quasi tutte le situazioni interne e un esemplare visivamente sorprendente e tenace. Le piante sono regali perfetti da condividere con chi è sfidato in giardino, poiché prosperano nell'incuria e superano gli abusi. Impara come propagare le piante di serpente in modo da poter condividere questa pianta d'appartamento sorprendente e versatile.

Cura delle piante di serpente di base

La pianta del serpente è flessibile riguardo all'illuminazione e all'umidità, ma è esigente riguardo alla quantità di acqua che riceve. L'unica cosa che ucciderà una lingua di suocera è l'eccessiva idratazione. Vive in piccoli vasi con rizomi affollati e ha pochi problemi di parassiti o malattie.

Non è necessario concimare, ma se hai voglia di fare qualcosa di carino per la pianta, usa una mezza diluizione di cibo per piante d'appartamento una volta al mese durante la stagione di crescita. Queste piante inestimabili puliscono l'aria e valorizzano la casa con la bellezza tropicale. Diffondi l'amore propagando piante di serpenti e dai ai tuoi amici e vicini un trattamento speciale.

Come propagare le piante dei serpenti

Imparare a propagare le piante di serpente è facile. È vero che troppa acqua può uccidere la tua pianta, ma radicare una pianta di serpente nell'acqua è uno dei metodi più infallibili. Puoi anche radicare la pianta dalle talee, ma il modo più veloce per ottenere una nuova pianta di serpente è dividerla. La pianta cresce dai rizomi che si ammassano e si moltiplicano man mano che la pianta invecchia. Questo metodo non è diverso da quello che usi sulle tue vecchie piante perenni in giardino. Scegli un metodo di propagazione delle piante di serpente e iniziamo a fare bambini.

Radicare una pianta di serpente nell'acqua

Scegli un contenitore abbastanza alto da contenere la foglia. Scegli una foglia sana che non sia troppo vecchia e usa cesoie pulite e affilate per tagliarla. Metti l'estremità tagliata della foglia in acqua quanto basta per coprire il quarto inferiore di tessuto. Posiziona il contenitore in una situazione di luce indiretta e cambia l'acqua ogni due giorni. Presto vedrai piccole radici. Pianta la foglia con le radici nella sabbia o nel muschio di torba e segui la normale cura delle piante di serpente.

Propagazione di piante di serpente con talee

Questo metodo non è davvero diverso dal metodo dell'acqua, ma salta un passaggio. Lascia riposare il callo della foglia tagliata per un giorno o due, quindi inserisci l'estremità tagliata nella sabbia leggermente umida in un contenitore. Aspetta un paio di settimane e la pianta si radicherà da sola.

Propagazione della pianta del serpente dalla divisione

La pianta della lingua della suocera nasce da organi spessi e sotterranei chiamati rizomi. Questi ospitano l'energia per la crescita di foglie e steli. Tira la pianta dalla sua pentola e usa delle cesoie affilate o una sega a mano per tagliare la base in sezioni. Di solito basta tagliarlo a metà a meno che la pianta non sia molto vecchia e abbia masse di rizomi. Una buona regola pratica è di almeno tre rizomi più una foglia sana per nuova pianta. Pianta ogni nuova sezione in un terriccio fresco.

Immagine di Maria Nikiforova

Lascia un commento