Cura invernale per l’agapanthus: impara a prenderti cura di agapanthus in inverno

L'agapanthus è una tenera pianta erbacea dalla fioritura straordinaria. Conosciuta anche come Lily of the Nile, la pianta nasce da spesse radici tuberose e proviene dal Sud Africa. In quanto tali, sono resistenti solo alle zone 9-11 del Dipartimento dell'Agricoltura degli Stati Uniti. Per la maggior parte di noi, questo significa che la cura invernale dell'agapanto può richiedere il sollevamento dei tuberi e la loro conservazione. Tuttavia, ci sono due tipi di Agapanthus, uno dei quali è una varietà resistente e può sopravvivere nel terreno con un po 'di TLC.

Come prendersi cura di Agapanthus in inverno

Ci sono almeno 10 specie di Agapanthus con alcune elencate come decidue e alcune sempreverdi. Le specie decidue sono un po 'più resistenti, poiché provengono da una parte più fresca dell'Africa. Una prova nel Regno Unito ha dimostrato che queste varietà potrebbero sopravvivere all'aperto con un po 'di protezione. Se desideri essere certo che i tuoi tuberi fioriranno di nuovo, puoi anche scegliere di sollevarli e conservarli al chiuso. Il rimessaggio invernale di Agapanthus è simile a qualsiasi bulbo sollevato.

La cura invernale per Agapanthus può dipendere dalla varietà della pianta che hai. Se non sai se i tuberi sono decidui o sempreverdi, dovresti prendere provvedimenti per sollevare i tuberi prima che arrivino le temperature fredde o rischi di perdere la pianta. Questa speciale cura invernale di Agapanthus dovrebbe verificarsi quando la pianta è sempreverde, sconosciuta o coltivata nelle regioni settentrionali con forti gelate.

Taglia il fogliame alla fine dell'estate o all'inizio dell'autunno prima che avvenga qualsiasi attività di congelamento. Scava i tuberi e spazza via il terreno. Lascia asciugare i tuberi per alcuni giorni in un luogo caldo e asciutto. Quindi conservare i tuberi avvolti nella carta di giornale in un luogo fresco e buio.

Le temperature ottimali per il rimessaggio invernale di Agapanthus sono da 40 a 50 gradi Fahrenheit (da 4 a 10 C.). Sostituisci i tuberi la primavera successiva.

Agapanthus Winter Care per piante portacontainer

Se hai la varietà sempreverde, potrebbe essere una buona idea piantarla in un contenitore. In questo modo puoi portare il vaso in casa per coltivarlo e proteggerlo dal freddo. Alcune note su come prendersi cura di Agapanthus in condizioni interne invernali:

  • Sospendi la concimazione fino alla primavera.
  • Mantieni la pianta leggermente asciutta fino a maggio.
  • Prendersi cura delle piante di Agapanthus in inverno significa ancora fornire luce intensa, quindi scegli una finestra soleggiata in una parte calda della tua casa.

Il fogliame delle piante decidue morirà e dovrebbe essere tagliato dopo che è giallo. Aspetta che muoia, tuttavia, per consentire alla pianta di raccogliere l'energia solare per rifornire la fioritura della prossima stagione. Dividi i tuoi Agapanthus ogni 4-5 anni nel momento in cui li porti in casa.

Cura all'aperto di Agapanthus in inverno

Se sei abbastanza fortunato da vivere in un clima più mite, puoi semplicemente lasciare le piante nel terreno. Nelle prove nel Regno Unito, le piante sono state esposte a una stagione invernale piuttosto rigida a Londra e sono sopravvissute magnificamente.

Taglia il fogliame deciduo quando muore e pacciame sulla pianta fino a una profondità di almeno 3 pollici. Tira via un po 'il pacciame in primavera per consentire alla nuova crescita di passare.

Le piante sempreverdi avranno bisogno di acqua occasionale durante i mesi invernali se vivi in ​​una regione arida. Innaffia solo quando i primi due pollici di terreno sono asciutti.

Come per le piante da interno, sospendi la concimazione fino alla primavera. Quando arriva la primavera e le sue temperature calde, inizia una routine di fertilizzazione e annaffiature regolari. In pochi mesi, dovresti avere le maestose fioriture a forma di palla come testimonianza delle tue buone cure invernali.

Immagine di JohnnyWalker61

Lascia un commento