L’agapanthus è resistente all’inverno: scopri la tolleranza al freddo del giglio di agapanto

C'è qualche discrepanza sulla fredda resistenza dell'Agapanthus. Mentre la maggior parte dei giardinieri concorda sul fatto che le piante non possono resistere a temperature gelide sostenute, i giardinieri del nord sono spesso sorpresi di scoprire che il loro giglio del Nilo è tornato in primavera nonostante un ciclo di temperature gelide. È un'anomalia che si verifica solo di rado o l'Agapanthus è resistente all'inverno? Una rivista di giardinaggio del Regno Unito ha intrapreso una prova nei climi meridionali e settentrionali per determinare la resistenza al freddo di Agapanthus ei risultati sono stati sorprendenti.

Agapanthus è resistente all'inverno?

Esistono due tipi principali di Agapanthus: deciduo e sempreverde. Le specie decidue sembrano essere più resistenti di quelle sempreverdi, ma entrambe possono sopravvivere sorprendentemente bene nei climi più freddi nonostante la loro origine come nativi sudafricani. La tolleranza al freddo del giglio di Agapanthus è classificata come resistente nella zona 8 del Dipartimento dell'Agricoltura degli Stati Uniti, ma alcuni possono resistere alle regioni più fredde con un po 'di preparazione e protezione.

Agapanthus è moderatamente resistente al gelo. Per moderato, intendo che possono resistere a gelate brevi e leggere che non congelano duramente il terreno in modo sostenibile. La parte superiore della pianta morirà in un leggero gelo, ma le radici spesse e carnose manterranno la vitalità e germoglieranno in primavera.

Ci sono alcuni ibridi, in particolare gli ibridi di Headbourne, che sono resistenti alla zona USDA 6. Detto questo, avranno bisogno di cure speciali per resistere all'inverno o le radici potrebbero morire al freddo. Il resto delle specie è resistente solo all'USDA da 11 a 8, e anche quelle coltivate nella categoria inferiore avranno bisogno di assistenza per germogliare.

Agapanthus ha bisogno di protezione invernale? Nelle zone inferiori può essere necessario offrire fortificazioni per schermare le tenere radici.

Cura di Agapanthus durante l'inverno nelle zone 8

La zona 8 è la regione più fresca consigliata per la maggior parte delle specie di Agapanthus. Una volta che la vegetazione muore, taglia la pianta a un paio di centimetri da terra. Circonda la zona della radice e persino la corona della pianta con almeno 3 pollici di pacciame. La chiave qui è ricordare di rimuovere il pacciame all'inizio della primavera in modo che la nuova crescita non debba lottare.

Alcuni giardinieri piantano effettivamente il loro Giglio del Nilo in contenitori e spostano i vasi in un luogo riparato dove il congelamento non sarà un problema, come il garage. La tolleranza al freddo del giglio di Agapanthus negli ibridi di Headbourne può essere molto più alta, ma dovresti comunque mettere una coperta di pacciame sulla zona delle radici per proteggerli dal freddo estremo.

La scelta di varietà di Agapanthus con una maggiore tolleranza al freddo renderà più facile per chi vive in climi più freddi godere di queste piante. Secondo la rivista britannica che ha eseguito la prova di resistenza al freddo, quattro varietà di Agapanthus sono arrivate a pieni voti.

  • La Northern Star è una cultivar a foglia caduca con i classici fiori blu intenso.
  • Midnight Cascade è anche deciduo e profondamente viola.
  • Peter Pan è una specie sempreverde compatta.
  • Gli ibridi Headbourne menzionati in precedenza sono decidui e hanno ottenuto i risultati migliori nelle regioni più settentrionali del test. Blue Yonder e Cold Hardy White sono entrambi decidui ma presumibilmente resistenti alla zona 5 dell'USDA.

Certo, potresti correre il rischio se la pianta si trova in un terreno che non drena bene o in un piccolo microclima divertente nel tuo giardino che diventa ancora più freddo. È sempre saggio applicare semplicemente un po 'di pacciame organico e aggiungere quello strato extra di protezione in modo da poter godere di queste bellezze statuarie anno dopo anno.

Immagine di cadifor

Lascia un commento