Diserbante di equiseto: sbarazzarsi dell’erba di equiseto nei giardini

Liberarsi dell'erba di equiseto può essere un incubo una volta che si è stabilita nel paesaggio. Allora cosa sono le erbacce di equiseto? Continua a leggere per saperne di più su come sbarazzarti dell'erba di equiseto nei giardini.

Cosa sono le erbacce di equiseto?

La famiglia dell'erba equiseto (Equisetum spp.), Strettamente imparentata con la famiglia delle felci, contiene oltre 30 specie antiche di piante. Un tempo l'equiseto era la pianta dominante sulla terra e si diceva che fosse cresciuta fino a raggiungere dimensioni molto grandi. Oggi esistono due forme di questa pianta perenne.

Uno è noto come "giunco ​​abrasivo" e non ha foglie, ma ha steli cavi e articolati. Ad un certo punto, questa pianta non era considerata odiosa e in realtà era ampiamente utilizzata. I primi coloni usavano gli steli di questa pianta di equiseto per pulire pentole e padelle. Gli ebanisti inglesi usavano gli steli per lucidare il legno.

Il secondo tipo di pianta di equiseto ha molti rami sottili, verdi e articolati attorno a steli articolati e cavi. Il suo aspetto ricorda la coda di un cavallo ed è talvolta chiamato "coda di giumenta". Questa coda di cavallo era usata anche dalle antiche civiltà per fermare il sanguinamento e curare le ferite.

L'equiseto è un'erbaccia perenne e priva di fiori che può essere molto tossica per gli animali, in particolare i cavalli, se mangiata in grandi quantità. L'equiseto si diffonde per spore trasportate dal vento. L'equiseto può essere trovato nei fossi, intorno agli stagni, lungo i bordi delle strade, nei campi e talvolta anche in giardino.

Come sbarazzarsi di equiseto

Sebbene l'equiseto si trovi comunemente nei fossi, lungo le strade, nei laghetti o persino nei campi, può anche trovare la sua strada verso il tuo giardino. Sbarazzarsi dell'erba di equiseto nei giardini e in altre aree del paesaggio non è un compito facile. L'erba di equiseto nei giardini può essere un grosso problema perché questa pianta ha un enorme apparato radicale con rizomi.

Non esiste un diserbante specifico per l'equiseto e molte opzioni chimiche non sono molto efficaci. In piccole aree, potrebbe essere possibile scavare la pianta dalle radici. È imperativo che tutte le radici vengano rimosse o l'erba riapparirà.

Un'altra opzione per il controllo consiste nel soffocare la pianta con un grande foglio di plastica. Lascia la plastica in posa per almeno una stagione in giardino. Le erbacce sotto la plastica dovrebbero morire.

Il metodo migliore per evitare che questa erba si impossessi del tuo giardino è praticare la prevenzione. Migliora le aree del tuo paesaggio che non drenano bene e continua a lavorare intorno all'equiseto al minimo, poiché ciò diffonderà solo le spore.

Immagine di Tatiana Terekhina

Lascia un commento