Diversi tipi di crabgrass: quanti tipi di crabgrass ci sono

Crabgrass è uno dei più invasivi delle nostre erbacce comuni. È anche resistente e resistente, poiché può crescere su tappeti erbosi, aiuole e persino su cemento. Esistono molti tipi diversi di crabgrass. Quanti tipi di crabgrass ci sono? Ci sono quasi 35 specie diverse, a seconda di chi chiedi. Le forme più comuni in Nord America sono la grancevola liscia o corta e la grancevola lunga o pelosa. Diverse specie introdotte, come la grancevola asiatica, hanno preso piede anche in molte delle nostre regioni.

Quanti tipi di Crabgrass esistono?

Queste piante resistenti possono essere confuse con molte altre erbe infestanti e persino tappeti erbosi, ma presentano alcune caratteristiche identificative che indicano la loro classificazione. Il nome si riferisce alla forma a rosetta della pianta dove le foglie si irradiano da un punto centrale di crescita. Le foglie sono spesse e hanno un punto di piegatura verticale. I gambi dei fiori compaiono in estate e rilasciano numerosi minuscoli semi. Nonostante la somiglianza di questa pianta con l'erba del prato, è un concorrente invasivo che diventerà troppo grande e supererà il tuo tappeto erboso medio nel tempo.

Crabgrass è nella famiglia Digitaria. "Digitus" è la parola latina per dito. Ci sono 33 specie elencate nella famiglia, tutte diverse varietà di grancevola. La maggior parte dei tipi di erbacce di crabgrass sono originarie delle regioni tropicali e temperate.

Mentre alcune delle varietà di crabgrass sono considerate erbacce, altre sono cibo e foraggio per animali. Le specie Digitaria abbracciano il mondo con molti nomi indigeni. In primavera, molti di noi maledicono il nome quando scopriamo che i nostri prati e aiuole vengono conquistati da questa tenace e resistente erba.

Varietà di granchio più comuni

Come accennato, le due varietà di crabgrass più spesso viste in Nord America sono corte e lunghe.

  • Crabgrass corto o liscio è originario dell'Europa e dell'Asia, ma ha preso una certa simpatia per il Nord America. Crescerà fino a soli 6 pollici di altezza e ha steli lisci, larghi e senza peli.
  • Crabgrass lungo, che può anche essere chiamato crabgrass grande o peloso, è originario dell'Europa, dell'Asia e dell'Africa. Si diffonde rapidamente accrescendo e può raggiungere 2 piedi di altezza se non falciata.

Entrambe le erbacce sono annuali estive che si riproducono in modo prolifico. C'è anche crabgrass asiatico e meridionale.

  • Crabgrass asiatico ha rami della testa del seme che derivano dallo stesso punto sugli steli dei fiori. Può anche essere chiamato crabgrass tropicale.
  • Crabgrass meridionale è comune anche nei prati ed è uno dei diversi tipi di crabgrass effettivamente originario delle Americhe. Sembra simile alla lunga grancevola con foglie larghe e pelose.

Tipi di Crabgrass meno comuni

Molte delle altre forme di crabgrass potrebbero non entrare nella tua zona, ma la versatilità e la robustezza delle piante significano che ha una vasta gamma e può persino saltare i continenti. Alcuni di questi includono:

  • Crabgrass coperta ha foglie corte e pelose e si diffonde da stoloni.
  • India crabgrass è una pianta minuscola con foglie di meno di un pollice.
  • Crabgrass del Texas predilige terreni rocciosi o asciutti e stagioni calde.

Crabgrasses sono spesso chiamati per la loro località come:

  • Carolina crabgrass
  • Crabgrass del Madagascar
  • Divano blu Queensland

Altri hanno nomi più colorati per adattarsi alle loro caratteristiche. Tra questi ci sarebbero:

  • Erba di cotone antipanico
  • Pettinare l'erba delle dita
  • Crabgrass nudo

La maggior parte di queste erbe infestanti può essere controllata con un erbicida pre-emergente, ma devi essere vigile, poiché le crabgrass possono germogliare dalla primavera all'autunno.

Lascia un commento