Tipi di bulbi: quali sono i diversi tipi di bulbi

Le piante si propagano da molte fonti. I semi sono il modo più comune ma si riproducono anche attraverso offset, cormi, rizomi, tuberi e bulbi. I bulbi sono strutture di stoccaggio sotterranee che trasportano sia il materiale genetico di partenza per la pianta ma anche una scorta di cibo per farlo funzionare. Esistono cinque diversi tipi di lampadine ma solo una vera lampadina. I diversi tipi di bulbo sono più precisamente chiamati geofite e comprendono un'ampia gamma di tipi di piante.

Vere nozioni di base sulla lampadina

Il vero bulbo è una struttura a strati piena di carboidrati vegetali con un germoglio vegetale nel nucleo. Ha una placca basale dove crescono le radici, squame o strati carnosi, la pelle esterna, il germoglio al centro affiancato da bulbetti in via di sviluppo. I bulbi primaverili comuni, come i narcisi e i tulipani, sono veri bulbi.

Esistono due diversi tipi di lampadine che rientrano nella categoria delle lampadine vere.

Lampadine tuniche hanno tutti la pelle esterna o la tunica. Questa copertura cartacea protegge le bilance interne dove sono conservate le fonti di cibo. I tulipani sono un buon esempio di questo tipo di bulbo.

Lampadine imbricate, come i gigli, non hanno il rivestimento di carta. Questo tipo di bulbo deve rimanere umido prima della semina.

Diversi tipi di lampadine

Molte strutture di stoccaggio sotterranee sono anche chiamate lampadine ma non sono vere lampadine. Questi includono cormi, tuberi e rizomi. Ognuno di questi è anche pieno di zuccheri carboidrati per alimentare la crescita e lo sviluppo delle piante.

Corms - I cormi sono simili nell'aspetto ai bulbi ma sono solidi all'interno. La crocosmia cresce dai cormi, che si diffondono rapidamente e facilmente, così come il gladiolo, il croco e la fresia.

tuberi - Un tubero è uno stelo gonfio con nodi di crescita o occhi. Daylilies e ciclamino sono esempi di bulbi da fiore di tuberi. I tuberi vengono propagati piantando un pezzo di tubero con diversi occhi sani. Esistono tipi di bulbi da fiore esotici e urbani, con una varietà adatta a quasi tutte le situazioni di giardinaggio.

Radici tuberose - Ci sono anche radici tuberose, come la begonia tuberosa, che sono radici ispessite che contengono fonti di cibo.

rizomi - I rizomi sono un altro dei tipi di piante a bulbo. Sono semplicemente steli sotterranei che immagazzinano anche cibo vegetale e possono germogliare una nuova crescita. Le piante comuni che hanno rizomi sono le iridi. Puoi vedere i rizomi su vecchi ceppi di iris, mentre le grandi radici vengono spinte fuori dal terreno. Sono facili da smontare e avviare nuove piante.

Bulbi / bulbilli - Esiste un'altra struttura a bulbo chiamata bulbet, o bulbil. Questi sono i minuscoli organi rotondi che crescono sulle cime degli Allium e delle piante correlate.

Tipi di piante a bulbo

Non solo le piante da fiore nascono dai bulbi e da altre strutture di stoccaggio. Le patate provengono dai tuberi, il bambù dai rizomi e le piante delle orecchie di elefante hanno strutture tuberose simili a bulbi. Sebbene non siano tecnicamente considerati bulbi, gli hostas sono anche comunemente raggruppati con altre piante di tipo bulboso.

I più conosciuti, tuttavia, sono i tipi di fioritura. L'ampia varietà di tipi di bulbi da fiore parla della saggezza della natura nel fornire varietà e adattabilità alle sue piante.

Immagine di Esopo

Lascia un commento