Ferocactus chrysacanthus care – coltivazione di piante di cactus ferocactus chrysacanthus

Le persone che vivono nelle regioni desertiche possono facilmente propagarsi e coltivare cactus spettacolari, uno dei quali è il cactus Ferocactus chrysacanthus. Questo cactus cresce naturalmente sull'isola di Cedros al largo della costa occidentale della Baja, in California. Naturalmente, anche se non vivi nel deserto, i cactus possono essere coltivati ​​anche in casa nella maggior parte dei climi. Interessato a imparare come coltivare il crisacanto Ferocactus? Il seguente articolo sulle informazioni di Ferocactus chrysacanthus discute la crescita e la cura di questo cactus.

Cos'è Ferocactus chrysacanthus Cactus?

F. chrysacanthus è un tipo di cactus a botte. È una specie a crescita lenta che può eventualmente crescere fino a circa 30 cm di diametro e fino a 3 piedi (90 cm) di altezza.

Il termine descrittivo “botte” si riferisce alla forma della pianta, che è a botte. Ha una singola forma da arrotondata a cilindrica. Ha uno stelo verde scuro che non è possibile vedere nelle piante mature. Il cactus ha tra le 13 e le 22 costole, tutte armate di spine curve gialle che diventano di colore grigio man mano che la pianta matura.

La sua nomenclatura, "Ferocactus", deriva dalla parola latina ferox, che significa feroce, e dalla parola greca kaktos, che significa cardo. Chrysacanthus generalmente significa fiore d'oro e questo cactus fiorisce, ma in questo caso potrebbe riferirsi alle spine giallo dorato. Quanto al fiore, è piuttosto insignificante. Il cactus fiorisce in estate con fiori che vanno dal giallo-brunastro all'arancio e sono lunghi circa 2.5 cm e larghi 2 cm.

Come coltivare Ferocactus chrysacanthus

Nel suo habitat naturale, F. chrysacanthus copre la gamma tra deserto, colline, valli e regioni costiere. Anche se sembra che possa crescere quasi ovunque, gravita verso aree di terreno povero che non vengono mai impregnate d'acqua. E, naturalmente, le altre costanti sono abbondanza di sole e temperature calde.

Detto questo, per far crescere questo cactus, imita Madre Natura e forniscigli molta luce, calore e terreno poroso ben drenante.

Per la migliore cura del Ferocactus chrysacanthus, tieni presente che mentre questo cactus prenderà il pieno sole, quando la pianta è giovane e la sua epidermide sta ancora maturando, sarebbe meglio tenerlo in una parziale esposizione al sole in modo che non si scotti.

Pianta F. chrysacanthus in terreno poroso di cactus o ghiaia; il punto è consentire il miglior drenaggio possibile. In quella nota, se stai coltivando questo cactus in un contenitore, assicurati che abbia fori di drenaggio.

Innaffia il cactus con parsimonia. Dagli una buona annaffiatura e lascia che il terreno diventi asciutto al tatto (infila il dito nel terreno) prima di annaffiare di nuovo.

Se questo cactus verrà coltivato all'aperto, assicurati di tenere d'occhio le temperature quando l'inverno è vicino. La temperatura media minima tollerata da F. chrysacanthus è di 50 F. (10 C.), ma tollererà un giorno o giù di lì di gelo leggero se il terreno è asciutto.

Immagine di Michael Wolf

Lascia un commento