Fertilizzazione dei cespugli di rododendro: impara come e quando nutrire un rododendro

La fertilizzazione dei cespugli di rododendro non è necessaria se gli arbusti sono piantati in terreno fertile. Se il terreno del giardino è povero o usi determinati tipi di pacciame che riducono l'azoto nel terreno, nutrire i rododendri è un modo per fornire alle piante i nutrienti. Continua a leggere per imparare come fertilizzare i rododendri.

Quando nutrire un rododendro

Se il tuo terreno è fertile e le tue piante sembrano felici, non c'è bisogno di imparare a nutrire i rododendri. Nessun fertilizzante è sempre meglio di troppo fertilizzante, quindi potresti fare meglio a lasciare le piante sane da sole.

Fai attenzione alle carenze di azoto, tuttavia, se pacciami con segatura fresca o trucioli di legno. Quando questi materiali si disintegrano nel terreno, consumano l'azoto disponibile. Se vedi la crescita del rododendro rallentare e le foglie ingiallire, dovrai iniziare a concimare i cespugli di rododendro con un fertilizzante azotato.

Fai attenzione quando applichi fertilizzante azotato. Se vivi in ​​un clima freddo, non aggiungere azoto dopo l'inizio dell'estate poiché può produrre una nuova crescita rigogliosa facilmente danneggiata in inverno. Applica solo ciò di cui hai bisogno e non di più, poiché il fertilizzante in eccesso brucia le radici di una pianta.

Come fertilizzare i rododendri

Se il terreno del tuo giardino non è particolarmente ricco o fertile, il fertilizzante di rododendro aiuterà a mantenere le piante in salute. In generale, gli arbusti richiedono tre principali nutrienti per prosperare, azoto (N), fosforo (P) e potassio (K). Il fertilizzante a base di rododendro avrà le proporzioni elencate sulla sua etichetta in questo ordine: NPK.

A meno che tu non sappia che il tuo terreno è carente di un nutriente ma non degli altri due, scegli un fertilizzante completo contenente tutti e tre gli ingredienti, come uno con "10-8-6" sull'etichetta. Potresti notare alcuni fertilizzanti nel negozio del giardino appositamente per azalee e rododendri. Questi fertilizzanti speciali sono formulati con solfato di ammonio per acidificare il terreno fornendo allo stesso tempo azoto.

Se il tuo terreno è naturalmente acido, non è necessario acquistare questi costosi prodotti speciali per nutrire i tuoi roditori. Basta usare un fertilizzante completo dovrebbe fare il trucco. I fertilizzanti granulari sono meno costosi di altri tipi. Basta cospargere la quantità specificata sull'etichetta sulla parte superiore del terreno attorno a ciascuna pianta e annaffiarla.

È facile capire quando nutrire un rododendro. Puoi iniziare a concimare i cespugli di rododendro al momento della semina e farlo di nuovo all'inizio della primavera quando i boccioli dei fiori si gonfiano. Usa una mano leggera, poiché applicare troppo fertilizzante a base di rododendro può fare più male che bene. Cospargere ancora una volta molto leggermente all'emergenza delle foglie se le nuove foglie sembrano pallide.

Lascia un commento