Fiori di cardo selvatico in crescita – informazioni sugli echinops di cardo selvatico

I cardi sono una delle battute spinose della vita. Crescono quasi ovunque e portano un brutto pungiglione quando entrano in contatto con la pelle. Tuttavia, hanno una forma eccitante e sono disponibili in tonalità viola e blu profonde che sono aggiunte irresistibili al giardino perenne. Impara come coltivare piante perenni di cardo selvatico per stagione dopo stagione.

Cos'è il cardo selvatico?

Il cardo selvatico (Echinops ritro) appartiene alla famiglia Aster. I grandi fiori appuntiti compaiono all'inizio dell'estate e durano fino a 8 settimane. Sono piante perenni, quindi le piante saranno compagni di giardino di lunga durata con abitudini resistenti e una cura minima del cardo selvatico. I fiori di cardo selvatico sono particolari con fiori fino a 2 pollici (5 cm.) Di diametro su steli da 3 a 4 piedi (1 m.).

Echinops è il nome botanico del cardo selvatico. Sono fiori meravigliosi con petali blu scuro profondi incastonati in una cornice appuntita. Le foglie sono profondamente dentellate, verde scuro nella parte superiore e leggermente argentate nella parte inferiore e leggermente pelose. Le piante sono originarie dell'Asia e dell'Europa e il nome significa riccio in greco, che si riferisce appropriatamente ai fiori spinosi.

I fiori di cardo selvatico sono eccellenti esposizioni essiccate e durano per anni come parte di un'esposizione floreale eterna. Gli echinops di cardo selvatico comprendono oltre 120 specie, solo alcune delle quali sono in coltivazione. Alcune forme comuni sono bannaticus; il super spinoso exaltatus; ritro, con le sue foglie inferiori bianche; e lo sphaerocephalus, che ha fiori da bianchi a grigi. Le piante sono resistenti alle zone da 3 a 8 del Dipartimento dell'Agricoltura degli Stati Uniti.

Come coltivare il cardo selvatico

La crescita del cardo selvatico dai semi raccolti è imprecisa, ma i semi coltivati ​​acquistati hanno un tasso di germinazione migliore. Le piante spesso si auto-seminano. Il cardo selvatico in crescita dalla divisione dei ciuffi è il modo più veloce per ottenere fiori. Dividi la crescita basale in primavera dalle piante che hanno almeno 3 anni. Puoi anche ritagliare le radici da 2- a 3 pollici (5-7 cm) in primavera per iniziare nuove piante.

Pianta le talee basali o radicali in un terreno allentato che è moderatamente acido per ottenere i migliori risultati. Innaffia le giovani piante due volte a settimana per un mese e poi riduci gradualmente l'irrigazione supplementare man mano che si stabiliscono.

Scegli un sito ben drenato in pieno sole per la migliore crescita, anche se tollereranno l'ombra parziale.

Globe Thistle Care

Queste piante perenni sono una delle piante più facili da mantenere. Tollerano le condizioni di siccità una volta stabilite e hanno pochi problemi di parassiti o malattie.

Occasionalmente le teste saranno troppo pesanti e richiederanno picchettamento. Puoi tagliare il fogliame basale per incoraggiare la ricrescita. Se non vuoi problemi di semina, togli i capolini dopo che il colore è svanito.

La cura del cardo selvatico è minima e ti divertirai a guardare le api assaggiare il nettare del fiore.

Immagine di madmickandmo

Lascia un commento