Forzare il rabarbaro in inverno: come ottenere le prime piante di rabarbaro

Adoro il rabarbaro e non vedo l'ora di prenderlo in primavera, ma lo sapevi che puoi anche forzare il rabarbaro a ottenere i primi steli delle piante di rabarbaro? Confesso di non aver mai sentito parlare di forzatura del rabarbaro, nonostante il metodo di coltivazione sia stato sviluppato già nell'Ottocento. Se anche tu non hai idea, continua a leggere per scoprire come forzare il rabarbaro.

Informazioni sulle prime piante di rabarbaro

La forzatura del rabarbaro può essere eseguita all'interno o all'esterno per produrre un raccolto fuori stagione. Storicamente, il West Yorkshire, in Inghilterra, produceva il 90% del rabarbaro invernale del mondo in "capannoni forzati", ma il giardiniere domestico può replicare il rabarbaro forzato in inverno in una cantina, in un garage o in un altro edificio annesso, anche in giardino.

Per produrre forzando il rabarbaro in inverno, le corone devono entrare in un periodo dormiente ed essere esposte a temperature comprese tra 28-50 F. (da -2 a 10 C.) per 7-9 settimane alla fine del stagione di crescita. Il periodo di tempo che la corona deve essere a queste temperature è chiamato "unità fredde". Le corone possono subire un trattamento a freddo sia in giardino che in una struttura forzante.

Nei climi più miti, le corone possono essere lasciate a raffreddare in giardino fino a metà dicembre. Dove le temperature sono più fredde, le corone possono essere scavate in autunno e lasciate in giardino a raffreddare fino a quando le temperature diventano troppo fredde, quando vengono poi spostate in una struttura forzante.

Come forzare le piante di rabarbaro

Quando costringi il rabarbaro, vuoi le corone più grandi; quelli che hanno almeno 3 anni di età. Scava le radici delle piante scelte, lasciando più terra possibile sulle chiome per evitare danni da gelo. Quante piante dovresti forzare? Ebbene, la resa del rabarbaro forzato sarà circa la metà di quella della stessa corona coltivata naturalmente all'esterno, quindi direi almeno un paio.

Metti le corone in grandi vasi, mezzi barili o contenitori di dimensioni simili. Coprili con terra e compost. Puoi anche coprire con paglia per una maggiore protezione dal gelo e per aiutare a trattenere l'umidità.

Lasciare i contenitori delle corone all'esterno per farli raffreddare. Una volta che hanno attraversato il periodo di raffreddamento richiesto, trasferire i contenitori in un luogo fresco, come un seminterrato, un garage, un capannone o una cantina con temperature di circa 50 F. (10 C.), al buio. Mantieni il terreno umido.

Lentamente, il rabarbaro inizierà a crescere i gambi. Dopo 4-6 settimane di forzatura, il rabarbaro è pronto per la raccolta quando sono lunghi 12-18 pollici (30.5-45.5 cm). Non aspettarti che il rabarbaro assomigli esattamente a quando viene coltivato all'aperto. Avrà foglie più piccole e steli rosa, non rossi.

Una volta raccolta, la corona può essere restituita in giardino in primavera. Non usare la stessa corona per forzare di nuovo due anni consecutivi. Permetti alla corona forzata di rigenerarsi e guadagnare energia naturalmente nel giardino.

Immagine di RawFile

Lascia un commento