Giardinaggio aiuto con triste – disturbo affettivo stagionale e giardinaggio

Puoi avere ansia stagionale? Si, puoi. Comunemente definito come disturbo SAD stagionale, o altrimenti noto come disturbo affettivo stagionale (SAD), questo tipo di depressione fluttua con le stagioni. Continua a leggere per saperne di più sul disturbo affettivo stagionale e sul giardinaggio e su come le piante possono aiutare ad alleviare i sintomi.

In che modo il giardinaggio aiuta con il SAD?

Il giardinaggio può migliorare i sintomi di coloro ai quali è stato diagnosticato un disturbo affettivo stagionale? Assolutamente! L'inizio del SAD è di solito in autunno e dura durante i giorni di scarsa illuminazione dell'inverno. Quando torna la primavera e aumenta la lunghezza e la luce del giorno, l'afflizione normalmente scompare.

Sintomi come bassa energia, eccesso di cibo, aumento di peso, ritiro sociale e sonnolenza diurna sono comuni oltre alla depressione maggiore. È stato teorizzato che un'attività come il giardinaggio indoor può aiutare ad alleviare i sintomi avvicinando la persona alla luce, come quando si tende alle piante vicino a una finestra.

Secondo la National Initiative for Consumer Horticulture, gli studi dimostrano che le stanze con piante verdi stimolano una "risposta di rilassamento fisiologico e psicologico" negli esseri umani. In effetti, è risaputo che le piante ci rendono felici, come si vede con la biofilia.

Trattare il disturbo affettivo stagionale con le piante

I trattamenti SAD generalmente prescritti sono farmaci, terapia della luce e / o psicoterapia, secondo le risorse del SAD. Ma trattare il disturbo affettivo stagionale con le piante come una forma di terapia potrebbe migliorare le prospettive del malato, specialmente quelli con una depressione meno grave.

Coltivando piante con fogliame colorato o fiori invernali luminosi, l'ascensore potrebbe essere simile a ricevere un bouquet inaspettato per un compleanno o un anniversario. È anche possibile coltivare frutta in casa, come alberi di limone nani o un davanzale pieno di erbe. Il vero avventuriero può persino coltivare verdure all'interno. Vedere risultati positivi dalla cura data alle piante può aumentare la fiducia e l'orgoglio.

Per coloro che desiderano iniziare a coltivare piante d'appartamento, ecco un elenco di piante che richiedono una manutenzione minima ma aggiungono bellezza naturale al chiuso.

  • Sansevieria - Chiamata anche pianta del serpente, è una buona pianta verticale che vive veramente di abbandono.
  • Cactus del Ringraziamento - È molto indulgente se ti dimentichi di annaffiare. Seguendo alcune istruzioni per il cactus del Ringraziamento, assicurerai fioriture luminose a novembre o dicembre.
  • amarillide - Acquista amaryllis in autunno per grandi fioriture a forma di tromba in tempo per Natale.
  • Pothos variegato - Pothos è una pianta finale con foglie a forma di cuore che prospera con cure minime.
  • Schefflera - La schefflera eretta ha foglioline che ricordano piccoli ombrelli e non necessita nemmeno di fertilizzante.
  • Bambù fortunato - La fortunata pianta di bambù cresce facilmente in un contenitore d'acqua; assicurati di riempire quando necessario.
  • Pianta ragno - Le piante ragno hanno bisogno di acqua e luce per essere felici e produrre piantine alle estremità dei lunghi steli.
  • Haworthia - Le piante grasse Haworthia rimangono corte ma si moltiplicano in larghezza. Sono abbastanza facili da coltivare e hanno bisogno di poca acqua.

Non solo il giardinaggio indoor migliora l'umore, ma gli studi dimostrano che anche le piante da interno possono migliorare la salute. La vegetazione interna aiuta a ripulire l'aria dalle tossine, come la formaldeide, e ad aumentare i livelli di ossigeno in una stanza, riducendo al contempo l'anidride carbonica, secondo NICH.

Quindi la salute di tutti può trarre vantaggio dall'aggiunta di una varietà di piante d'appartamento verdi alle loro stanze.

Immagine di Elenathewise

Lascia un commento