Giardinaggio con il cambiamento climatico: come individuare il cambiamento climatico in giardino

Il cambiamento climatico è molto nelle notizie in questi giorni e tutti sanno che sta interessando regioni come l'Alaska. Ma potresti anche avere a che fare con cambiamenti nel giardino di casa tua, cambiamenti che derivano dal cambiamento del clima globale. Continua a leggere per informazioni sul giardinaggio con il cambiamento climatico.

Il cambiamento climatico influisce sui giardini?

Il cambiamento climatico influisce sui giardini? Lo fa, ed è importante imparare come individuare i cambiamenti climatici nel giardino in modo da poter agire per aiutare le tue piante ad adattarsi. È facile presumere che il cambiamento climatico stia avvenendo da qualche parte lontano. Ma la verità è che sta succedendo ovunque, anche nel tuo giardino.

Come individuare i cambiamenti climatici in giardino

I cambiamenti meteorologici causati dal cambiamento climatico stanno causando sconvolgimenti nelle norme della natura, anche nel tuo cortile. Prima di poter iniziare ad affrontare i cambiamenti nel giardino derivanti dai cambiamenti climatici, devi imparare a identificare i problemi. Ma come individuare il cambiamento climatico in giardino? Non è facile, poiché il cambiamento climatico sembra diverso nelle diverse regioni.

Mentre il clima mondiale cambia, le piante cercheranno di adattarsi alla nuova normalità. Ciò potrebbe significare che le piante nelle aree calde fioriscono presto e cadono vittime delle gelate. Oppure piante, come i meli, che richiedono alcune ore di freddo per fruttificare, possono posticipare la fioritura.

Può anche segnalare problemi agli impollinatori, poiché gli insetti e gli uccelli che impollinano i fiori di una pianta possono arrivare nel momento sbagliato. Questo può essere un problema ancora maggiore per le specie che hanno bisogno di impollinazione incrociata. I tempi di fioritura delle due specie potrebbero non essere più simultanei e gli impollinatori potrebbero non essere presenti.

Potresti anche notare altri cambiamenti climatici nel giardino. Come il tipo e la quantità di precipitazioni nella tua zona. Alcune zone stanno piovendo più del solito, mentre altre stanno diventando meno. Nella parte nord-orientale degli Stati Uniti, ad esempio, i giardinieri stanno assistendo a più pioggia. E sta cadendo in brevi, forti acquazzoni con periodi di tempo secco nel mezzo.

Questo cambiamento del modello meteorologico provoca il deflusso del terriccio durante le piogge e il terreno compattato. Ciò potrebbe essere seguito da brevi periodi di siccità. In altre parti del paese piove meno, portando gli stati ad aspettarsi un aumento della siccità.

Giardinaggio con il cambiamento climatico

Ovunque ti trovi, probabilmente dovrai iniziare a gestire i cambiamenti in giardino. Non puoi fermare il cambiamento climatico da solo, ma puoi ridurre la tua impronta di carbonio e anche aiutare le tue piante a sopravvivere sotto il nuovo modello meteorologico.

Innanzitutto, puoi ridurre il consumo di acqua nel tuo giardino. Questo è molto importante durante il clima caldo e secco. Le parole chiave qui sono pacciame per trattenere l'umidità, barili per la pioggia per catturare l'acqua e irrigazione a goccia per portare l'acqua esattamente dove serve.

Un altro metodo per iniziare ad affrontare i cambiamenti in giardino è aumentare i tuoi sforzi di compostaggio. Puoi mettere i detriti della cucina e del giardino nel cumulo di compost. La semplice composizione di questi rifiuti riduce l'inquinamento da carbonio, in particolare il potente gas a effetto serra metano. Inoltre, il compost può essere utilizzato al posto dei fertilizzanti chimici per arricchire il terreno.

Piantare alberi è un altro modo per aiutare il giardinaggio con il cambiamento climatico. Gli alberi assorbono l'inquinamento da carbonio (CO2) dall'atmosfera, a vantaggio di tutti. Gli alberi da ombra aiutano la tua casa a rinfrescarsi nelle estati senza condizionatori d'aria.

Immagine di zhaojiankang

Lascia un commento