Gigli in crescita dai bulbi: come prendersi cura dei fiori di giglio

I gigli in crescita dai bulbi è il passatempo preferito di molti giardinieri. Il fiore della pianta del giglio (Lilium spp.) È a forma di tromba ed è disponibile in molti colori che includono rosa, arancione, giallo e bianco. Gli steli del fiore vanno da 2 a 6 piedi (60-2 m.). Esistono molti tipi di gigli, ma la cura generale delle piante di giglio è fondamentalmente la stessa.

Come coltivare i gigli

Prima di posizionare i bulbi nel terreno, è importante utilizzare uno strumento da giardino per ammorbidire il terreno. Poiché i gigli hanno bisogno di un buon drenaggio, aiuta a mescolare il compost in tutto il terreno.

Scava una buca profonda circa 6 cm e posiziona il bulbo all'interno con la parte piatta rivolta verso il basso e l'estremità appuntita verso l'alto.

Distanzia le lampadine a una distanza di circa 8 cm. Riempi ogni buca con la terra e premila delicatamente verso il basso. Innaffia bene il terreno.

Come prendersi cura dei fiori di giglio

I gigli amano il pieno sole. Se vengono piantati all'ombra, gli steli si allungheranno e si inclineranno verso il sole. Quando i gigli sono in crescita attiva, assicurati di annaffiarli frequentemente.

La cura aggiuntiva delle piante di giglio comporta la rimozione dei fiori morti. Assicurati di non tagliare più di un terzo dello stelo. Questo può ridurre la cordialità e la longevità della pianta. Se stai coltivando gigli solo per allestimenti interni, potrebbe essere meglio piantarli in un orto da taglio scelto, dove puoi piantare bulbi freschi ogni anno.

Quando i bulbi dei gigli diventano dormienti in autunno, questo è il momento migliore per dividere i bulbi e ripiantarli.

Tipi comuni di gigli

Alcuni dei tipi più popolari di gigli includono quanto segue:

  • Gigli asiatici - Il giglio asiatico è il primo a fiorire. Sono anche i più facili da coltivare. Questo giglio crescerà quasi ovunque. La maggior parte non è profumata, ma ha la più ampia varietà di colori.
  • Gigli Martagon - I gigli Martagon hanno foglie a spirale e fiori turkscap. È anche chiamato giglio del cappuccio del turco, con fino a 20 fiori su uno stelo. È disponibile in molti colori ed è spesso lentigginoso con macchie di colore. I martagoni non crescono bene nei climi caldi.
  • Gigli a tromba - I gigli di tromba sono noti per i loro fiori simili a trombe e sono molto profumati.
  • Gigli tigre - I gigli tigre sono molto resistenti. I fiori sono ricurvi e lentigginosi. Si moltiplicano in ciuffi e producono più di una dozzina di fiori su ogni stelo. I suoi colori vanno dal giallo dorato al rosso intenso.
  • Gigli di Rubrum - Il giglio rubrum ricorda il giglio tigre, anche se i colori vanno dal bianco al rosa intenso e hanno un profumo dolce.
  • Gigli orientali - I gigli orientali fioriscono tra la metà e la fine dell'estate, gli ultimi gigli a fiorire. I gigli possono crescere fino a 8 piedi (2.5 m.) Di altezza. Hanno un profumo speziato e sono disponibili nei colori rosa, bianco, rosso e bicolore.
Immagine di oneponia

Lascia un commento