Guida alla cura dell’anice in vaso: impara a coltivare l’anice in un contenitore

L'anice, a volte chiamato anice, è un'erba aromatizzata e profumata che è più popolare per le sue proprietà culinarie. Anche se a volte vengono utilizzate le foglie, la pianta viene raccolta più frequentemente per i suoi semi che hanno un notevole e forte sapore di liquirizia. Come tutte le erbe aromatiche, l'anice è molto utile da avere a portata di mano vicino alla cucina, soprattutto in un contenitore. Ma puoi coltivare l'anice in una pentola? Continua a leggere per saperne di più su come coltivare l'anice in un contenitore.

Come coltivare l'anice in un contenitore

Puoi coltivare l'anice in una pentola? Si, puoi! L'anice (Pimpinella anisum) si adatta molto bene alla vita in contenitore, purché abbia lo spazio per crescere. La pianta ha una lunga radice fittonante, quindi deve essere piantata in un vaso profondo, almeno 10 pollici (24 cm) di profondità. Il vaso dovrebbe avere un diametro di almeno 10 pollici per fornire spazio a una o forse due piante.

Riempi il contenitore con un terreno di coltura ben drenante, ricco e leggermente acido. Una buona miscela è composta da una parte di terreno, una parte di sabbia e una parte di torba.

L'anice è un annuale che vive tutta la sua vita in una stagione di crescita. È un coltivatore veloce, tuttavia, e può essere coltivato facilmente e rapidamente dal seme. Le piantine non si trapiantano bene, quindi i semi dovrebbero essere seminati direttamente nel vaso in cui prevedi di tenere la pianta.

Semina diversi semi sotto una leggera copertura di terra, quindi diluiscili quando le piantine sono alte un paio di pollici (5 cm).

Prendersi cura delle piante di anice in vaso

Le piante di semi di anice coltivate in contenitori sono relativamente facili da curare. Le piante prosperano in pieno sole e dovrebbero essere posizionate in un luogo che riceva almeno sei ore di luce al giorno.

Una volta stabilite, le piante non necessitano di annaffiature frequenti, ma tieni presente che i contenitori si asciugano rapidamente. Lascia che il terreno si asciughi completamente tra un'annaffiatura e l'altra, ma cerca di evitare che le piante appassiscano.

Le piante di anice sono annuali, ma la loro vita può essere prolungata portando i loro contenitori in casa prima del primo gelo dell'autunno.

Immagine di SvetlanaKlaise

Lascia un commento