Guida alla potatura della nemesia – come potare le piante di nemesia nel giardino

La nemesia è una piccola pianta fiorita originaria della costa sabbiosa del Sud Africa. Il suo genere contiene circa 50 specie, alcune delle quali hanno guadagnato grande popolarità per le belle fioriture primaverili che ricordano la lobelia finale. E quando hanno finito di fiorire: Nemesia ha bisogno di essere potata? Si scopre che tagliare la Nemesia dopo la fioritura potrebbe darti un altro giro di fiori. Continua a leggere per scoprire come potare le piante di Nemesia.

Informazioni su Nemesia Trimming

La nemesia può essere coltivata nelle zone USDA 9-10 come piante perenni e come annuali teneri in altre zone. È una pianta facile da coltivare ed è disponibile in una varietà di colori e bicolori.

La Nemesia preferisce essere coltivata in terreni ben drenati in pieno sole ma le fioriture durano molto più a lungo nei climi caldi quando la pianta viene coltivata in una zona di ombra pomeridiana. Indipendentemente da ciò, la Nemesia fiorisce in primavera ed è pronta quando arriva il caldo estivo.

La buona notizia, tuttavia, è che mentre Nemesia non ha bisogno di essere potata, tagliare Nemesia probabilmente ti farà guadagnare una seconda fioritura.

Come potare la nemesia

La potatura delle piante di Nemesia è un processo semplice poiché tutto ciò che stai cercando di fare è rimuovere i fiori esauriti. Prima di potare una pianta di Nemesia, assicurati di disinfettare le tue cesoie da potatura affilate per mitigare il trasferimento di qualsiasi possibile malattia.

Dopo che la pianta è sbocciata, rimuovi i fiori esauriti con le cesoie. Inoltre, poiché la pianta inizia a morire di nuovo nella calura estiva, prova a ridurre in modo aggressivo la Nemesia di almeno la metà. Questo darà alla pianta un po 'di tempo per riorganizzarsi e molto probabilmente fiorire di nuovo in autunno.

Se vuoi incoraggiare le giovani piante a ramificarsi e crescere, basta pizzicare a mano le punte tenere appena sopra il primo set di foglie.

La nemesia viene propagata sia dai semi che dalle talee. Se desideri propagare talee, scegli germogli senza fiori o boccioli e taglia 6 cm di un germoglio terminale con potatori sterilizzati. Immergiti nell'ormone radicante e nella pianta.

Immagine di Michael Fusco