Homalomena care – suggerimenti per la coltivazione di piante homalomena

Una pianta di recente introduzione, le piante d'appartamento Homalomena sono le preferite dai proprietari di case e dai paesaggisti interni allo stesso modo grazie alla loro facilità di cura, resistenza alle malattie e tolleranza a condizioni di scarsa illuminazione e stress. Continua a leggere per saperne di più sulla coltivazione delle piante Homealomena.

Cos'è Homalomena?

Cos'è Homalomena? Le homalomenas sono piante native da tropicali a subtropicali che si trovano in climi umidi di Colombia, Costa Rica, Borneo, Giava, Sumatra, Malesia e Filippine. Quasi 135 specie di piante di Homalomena possono essere trovate nei pavimenti della foresta pluviale dell'Asia meridionale a est fino alla Melanesia. Queste flora autoctona sono tra le oltre 100 specie di piante tropicali nella famiglia degli aroidi delle Araceae. Attraverso l'America centrale e il nord del Sud America, ci sono altre 12 specie di piante Homalomena in crescita da sole.

Il fogliame e gli steli di Homalomena vanno dai verdi profondi ai rossi, ai bordeaux e ai toni del rame. Sembrando essere cerate, le foglie sono a forma di cuore o semi-cuore che parlano con i nomi comuni di Homalomena: "regina di cuori" o "pianta scudo". Le piante d'appartamento Homalomena hanno fiori attraenti ma pochissimi simili a dita.

Varietà di piante d'appartamento Homalomena

Sebbene ci siano una moltitudine di specie selvatiche di piante Homalomena, poche sono disponibili in commercio e per scopi ornamentali. Principalmente specie ibride possono essere acquistate, selezionate o allevate per le loro eccezionali caratteristiche. Questi possono includere:

  • 'Emerald Gem' - ha foglie verde scuro, lucide ea forma di cuore
  • 'Purple Sword' - inondato di fogliame maculato verde e argento e una parte inferiore bordeaux
  • 'Selby' - ha foglie maculate di colore verde chiaro bordate di verde più scuro
  • "Pewter Dream" - come suggerito ha una lucentezza grigia polverosa sul fogliame verde
  • 'Lemon Glow' - sfoggia foglie ovali di un vivace giallo verdolino

Come coltivare Homalomena

Simile a uno dei loro parenti, le piante di Philodendron, Homalomena sono piante che amano i tropici. Quindi la risposta a "come coltivare Homalomena" è abbastanza ovvia per quanto riguarda i suoi requisiti di temperatura.

La cura di Homalomena come pianta d'appartamento richiederà una temperatura ottimale compresa tra 60-90 F. (16-32 C.). Davvero tropicale! Detto questo, le piante di Homalomena in crescita possono resistere a temperature fino a 40 F. (4 C.) con danni minimi o nulli.

Le piante d'appartamento Homalomena fanno bene con esposizioni di luce medio-bassa, ma prosperano davvero in condizioni di luce media. Un'abbondanza di sole può bruciare il fogliame, causando macchie bruciate sulle foglie.

L'assistenza Homalomena includerà anche un programma di irrigazione regolare. Le piante di Homalomena non amano essere asciutte, né amano stare seduti nell'acqua. Saturare il terreno e assicurarsi di fornire un buon drenaggio.

Fertilizzare regolarmente con un fertilizzante liquido utilizzato alla concentrazione raccomandata dal produttore.

Il terreno per le piante d'appartamento Homalomena dovrebbe essere semi-poroso, a base di torba (ma non troppo denso) e contenente un po 'di sabbia e molta materia organica di humus.

Assistenza Homalomena aggiuntiva

Di nuovo, la cura di Homalomena impone un terreno umido ma non impregnato d'acqua. Il terreno asciutto renderà il fogliame giallo e spartano. Una bassa umidità causerà l'imbrunimento lungo i bordi delle foglie.

Gli Homalomena sono sempreverdi quando le temperature sono abbastanza calde da evitare il gelo, ma se le temperature scendono sotto i 40 F. (4 C.), il fogliame delle piante di Homalomena in crescita può marcire o ingiallire.

Piante rigogliose, ordinate e agglomerate, le piante d'appartamento Homalomena sono una pianta da interno relativamente facile da coltivare con forme e colorazioni delle foglie adorabili, a volte eccezionali.

Immagine di Clivid

Lascia un commento