La nemesia è resistente al freddo: informazioni sulla nemesia in inverno

La nemesia è resistente al freddo? Purtroppo, per i giardinieri del nord, la risposta è no, poiché questo originario del Sud Africa, che cresce nelle zone di rusticità USDA 9 e 10, non è assolutamente tollerante al freddo. A meno che tu non abbia una serra, l'unico modo per coltivare la nemesia in inverno è vivere in un clima caldo e meridionale.

La buona notizia è che se il tuo clima è freddo durante l'inverno, puoi goderti questa bella pianta durante i mesi caldi. La cura invernale di Nemesia non è necessaria o realistica perché non esiste una protezione che possa vedere questa pianta tenera attraverso il congelamento di un inverno gelido. Continua a leggere per saperne di più sulla nemesia e sulla tolleranza al freddo.

A proposito di Nemesia in inverno

Nemesia fiorisce in inverno? La nemesia viene generalmente coltivata come annuale. Nel sud, la nemesia viene piantata in autunno e fiorirà per tutto l'inverno e fino alla primavera fino a quando le temperature non sono troppo calde. La Nemesia è un'estate annuale nei climi freddi del nord, dove fiorirà dalla tarda primavera al primo gelo.

Le temperature di 70 F. (21 C.) durante il giorno sono ideali, con temperature più fresche durante la notte. Tuttavia, la crescita rallenta quando le temperature scendono a 50 F. (10 C.).

Tuttavia, gli ibridi più recenti sono un'eccezione. Cerca Nemesia capensis, Nemesia foetens, Nemesia caerula e Nemesia fruticans, che sono leggermente più resistenti al gelo e possono tollerare temperature fino a 32 F. (0 C.). Le nuove piante ibride di Nemesia possono anche tollerare un po 'più di calore e fioriranno più a lungo nei climi meridionali.

Immagine di Greenseas

Lascia un commento