Guida alla potatura fucsia: quando e come potare una pianta fucsia

La fucsia è una pianta meravigliosa che fornisce fiori pendenti con colori simili a gioielli per gran parte dell'estate. Sebbene la manutenzione non sia generalmente coinvolta, a volte è necessaria una potatura regolare per mantenere il tuo fucsia vibrante e fiorito al meglio. Ci sono molte idee diverse su come e quando potare le fucsie e molto dipende dal tipo di pianta e dal clima. Abbiamo fornito alcuni suggerimenti per iniziare.

Potatura delle piante fucsia

Aiuta a tenere a mente che il fucsia produce fiori solo su legno nuovo, quindi non c'è bisogno di preoccuparsi di tagliare i boccioli quando si esegue la potatura fucsia su legno vecchio. Non aver paura di tagliare drasticamente un fucsia se necessario, poiché la pianta alla fine si riprenderà meglio e più sana che mai.

Tutti i tipi di fucsia traggono vantaggio dalla rimozione regolare delle fioriture esaurite. Inoltre, pizzicare le punte in crescita su nuove piante incoraggia una crescita piena e cespugliosa.

Come potare le fucsie

Finitura fucsia - Comunemente coltivato come annuale nella maggior parte delle aree, il fucsia finale (Fuchsia x hybrida) cresce tutto l'anno nei climi caldi delle zone di rusticità USDA 10 e 11. Questo fucsia è ideale per appendere i cesti.

Il fucsia finale in genere non necessita di molta potatura, ma puoi sempre rimuovere la crescita sottile, debole o ribelle secondo necessità per tutta la stagione per mantenere una pianta sana e vigorosa. Fai dei tagli appena sopra un nodo.

Se vuoi portare il tuo fucsia finale in casa per l'inverno, ridimensionalo a 6 cm o meno. Se vivi nella zona 15 o 10, aspetta che emerga una nuova crescita all'inizio della primavera, quindi pota la pianta per ridurre l'altezza o per rimuovere la crescita sottile o debole.

Fucsia resistente - Hardy fuchsia (Fuchsia magellanica) è una folta pianta perenne che cresce tutto l'anno nelle zone USDA da 7 a 9. Questo arbusto dall'aspetto tropicale raggiunge altezze mature da 6 a 10 piedi (1.8-3 m.) E larghezze di circa 4 piedi (1.2 metri). I fiori, simili a quelli del fucsia finale, sono seguiti da frutti rosso porpora.

La potatura di solito non è necessaria, anche se un leggero assetto nel tardo autunno può essere utile se vivi in ​​una zona ventosa. Altrimenti, potare leggermente in primavera, se necessario, per ridurre l'altezza o per rimuovere la crescita sottile o debole.

Evita di potare il fucsia resistente in inverno a meno che tu non viva in un clima caldo e non gelido.

Immagine di phanasitti

Lascia un commento