I gigli hanno bisogno di picchettamento: come reggere i fiori di giglio nel giardino

I gigli hanno bisogno di picchettamento? Molte piante più alte alla fine avranno bisogno di un piccolo supporto extra se non vuoi che i tuoi fiori giacciano nella terra. Ciò è particolarmente vero a fine estate e autunno e con fiori alti e pesanti come i gigli. Picchettare i gigli è un modo semplice per assicurarti che i tuoi letti di fine stagione continuino ad aggiungere bellezza al tuo giardino.

Dovresti puntare le piante di giglio?

Non c'è una vera ragione in termini di salute della pianta per picchettare i gigli nel giardino. Le tue fioriture perenni torneranno l'anno prossimo, indipendentemente dal fatto che cadano ora o no. Il motivo principale per picchettare i gigli è mantenere le apparenze.

I tuoi letti perenni non sono così belli quando tutti i fiori si abbassano e cadono nella terra o nel pacciame. Un po 'di picchettamento è ottimo per il tuo giardino, ma devi sapere come farlo nel modo giusto per mantenere i fiori felici, sani e attraenti.

Come sostenere piante e fiori di giglio

I gigli possono crescere ovunque da due a sei piedi (da 0.5 a 2 metri) di altezza, il che significa che la struttura dello stelo potrebbe iniziare a mancarli ad un certo punto. I pali per le piante di giglio possono essere qualsiasi tipo di palo da giardino, come un tassello di bambù, ma puoi anche essere creativo. Se pianti i fiori vicino a una recinzione, un traliccio o un portico, puoi usare queste strutture per sostenere le tue piante mentre fioriscono e diventano pesanti.

Se vuoi che il picchettamento sia nascosto, il bambù verde standard è una buona scelta. Si mimetizzano bene in giardino. Puoi anche usare diverse lunghezze di tassello, iniziando da corto e sostituendolo con picchetti più alti per evitare uno sguardo sbilanciato e un sacco di bastoncini che torreggiano sul tuo letto. Un'altra opzione popolare è usare una gabbia per pomodori una volta che i gigli sono diventati più alti.

Quando leghi i gigli a un palo o altra struttura, usa dello spago o del tessuto, non del filo che può danneggiare lo stelo. Lascia abbastanza spazio per far crescere lo stelo, ma non così tanto da farlo cadere di nuovo. Per i gigli più alti, probabilmente dovrai legare le piante al palo in alcuni punti. Includere sempre una cravatta appena sotto il fiore; altrimenti, un forte vento può spezzarlo dallo stelo.

Immagine di ultrapro

Lascia un commento