Informazioni sui fiori in stock – prendersi cura delle piante in giardino

Se stai cercando un interessante progetto di giardino che produca fragranti fiori primaverili, potresti provare a coltivare piante di riserva. La pianta madre a cui si fa riferimento qui non è la pianta che coltivi in ​​serra come fonte di talee, che può essere qualsiasi tipo di pianta. Le informazioni sui fiori di riserva indicano che esiste un tipo di pianta che in realtà è chiamata fiore di riserva (comunemente chiamata Gillyflower) e botanicamente chiamata Matthiola incana.

Molto profumato e attraente, potresti chiederti come si chiama la pianta? Ciò può anche portare alla domanda su quando e come coltivare i fiori di riserva. Esistono diverse varietà, con fioriture sia singole che doppie. Quando coltivi piante stock, aspettati che i fiori inizino a fiorire in primavera e durino fino alla fine dell'estate, a seconda della tua zona di rusticità USDA. Queste fragranti fioriture possono prendersi una pausa durante i giorni più caldi dell'estate.

Come coltivare fiori di riserva

Le informazioni sui fiori di stock dicono che la pianta è annuale, cresciuta dal seme per riempire quei punti spogli tra le altre fioriture in primavera in un giardino estivo. Altre informazioni dicono che i fiori in stock possono essere biennali. Nelle zone senza inverni gelidi, le informazioni sui fiori di stock dicono che potrebbe persino funzionare come una pianta perenne.

I fiori di riserva sbocciano dalla primavera all'estate, offrendo fioriture continue nel giardino soleggiato quando viene data la giusta cura delle piante di riserva. Prendersi cura delle piante di riserva include coltivarle in un terreno ben drenante. Mantieni il terreno umido e le fioriture esaurite. Coltiva questa pianta in un'area protetta nelle zone più fredde e pacciamatura per proteggere le radici in inverno.

Stock refrigerante per fiori

La coltivazione del bestiame non è un progetto complicato, ma richiede un periodo di freddo. La durata del freddo necessaria come parte della cura delle piante di riserva è di due settimane per i tipi di fioritura precoce e di 3 settimane o più per le varietà tardive. Le temperature dovrebbero rimanere da 50 a 55 F. (10-13 C.) durante questo periodo di tempo. Temperature più fredde possono danneggiare le radici. Se trascuri questo aspetto della cura delle piante di riserva, le fioriture saranno sparse o forse inesistenti.

Potresti voler acquistare piantine che hanno già subito un trattamento a freddo se vivi in ​​una zona senza inverni più freddi. Il trattamento a freddo può essere ottenuto coltivando bestiame nei tunnel di una serra nel periodo giusto dell'anno. Oppure il giardiniere frugale può piantare semi in inverno e sperare che il tuo periodo di freddo duri abbastanza a lungo. In questo tipo di clima, le informazioni sui fiori di stock dicono che la pianta inizia a fiorire in tarda primavera. Nei climi con gelate invernali, aspettati che le fioriture delle piante in crescita compaiano dalla tarda primavera alla fine dell'estate.

Immagine di Karin de Mamiel

Lascia un commento