Informazioni sul pero d’Anjou – suggerimenti per la cura dei peri d’Anjou

Se siete come me, non vedete l'ora che le prime pere invernali appaiano al mercato e una delle mie preferite è la D'Anjou. Ti interessa coltivare i tuoi peri D'Anjou? Le seguenti informazioni sulla pera D'Anjou illustrano la cura e la raccolta delle pere D'Anjou.

Informazioni sulla pera D'Anjou

Acquistando pere, probabilmente vedrai i soliti sospetti, Bartlett, Bosc e D'Anjou. Ancora una delle migliori pere sul mercato, D'Anjou fu introdotto nel 1842. I peri D'Anjou sono alberi semi-nani che crescono fino a circa 18 piedi (5.5 m.) Di altezza, il che li rende facili da raccogliere. Non sono solo resistenti al freddo (zone USDA 5-8) ma anche resistenti alla siccità.

Chiamato semplicemente Anjou, o D'Anjou, il nome completo di queste pere succulenti è Beurre d'Anjou dal francese "beurre", che significa burro, in riferimento al gusto ricco e burroso del frutto. Si pensa che abbiano avuto origine in Belgio e prendono il nome dalla regione francese dell'Anjou.

L'albero non è solo un prodigioso produttore, ma è anche altamente ornamentale. Fiorisce in primavera con fiori bianchi crema aromatici che attirano gli impollinatori seguiti dal grande frutto verde. Le pere D'Anjou sono estremamente succose e ideali per inscatolare, cuocere al forno, mangiare fresco e, naturalmente, spremere.

Pere D'Anjou in crescita

Le pere D'Anjou richiedono un impollinatore per dare frutti come Bartlett, Bosc, Seckel o Delicious. Questi peri possono essere coltivati ​​in un gruppo di mini frutteti o in grandi contenitori.

Pianifica di piantare alberi di pera D'Anjou in primavera, quando l'albero è ancora dormiente. Selezionare un sito in pieno sole, almeno 6 ore al giorno, con terreno ben drenante con un pH di 6.0-7.0.

Raccolta delle pere D'Anjou

Le pere D'Anjou iniziano a fruttificare quando hanno 4-8 anni. I frutti si raccolgono a fine settembre quando sono di colore verde brillante e ancora molto consistenti. Anche se puoi mangiarle in questo momento, la chiave per le pere più dolci e succose è conservarle a temperatura ambiente per consentire loro di addolcire e continuare a maturare.

Man mano che maturano, la polpa inizia a diventare gialla e il frutto diventa ancora più aromatico. Questa pera ha una durata di conservazione incredibilmente lunga, fino a 7 mesi, motivo per cui viene spesso data o messa in evidenza nei menu e dai negozi di alimentari durante i mesi invernali.

Prenditi cura di una pera D'Anjou

Dopo il primo anno, potate il pero. Rimuovi eventuali ventose, rami morti o danneggiati e quelli che si incrociano. Inoltre, elimina i rami che crescono verso il basso e taglia i rami centrali principali (leader) al centro dell'albero per limitare l'altezza e incoraggiare la ramificazione laterale.

Successivamente, innaffia l'albero con 2.5 cm di acqua a settimana quando è asciutto e concima ogni anno con un fertilizzante standard oa basso contenuto di azoto.

Immagine di nalette

Lascia un commento