Informazioni sulla chinquapina: come coltivare alberi di chinquapina dorata

La chinquapina dorata (Chrysolepis chrysophylla), comunemente chiamata anche chinkapina dorata o chinquapina gigante, è un parente delle castagne che cresce in California e nel Pacifico nord-occidentale degli Stati Uniti. L'albero è facilmente identificabile dalle sue foglie lunghe e appuntite e dalle noci gialle appuntite. Continua a leggere per saperne di più informazioni sui chinquapin, come prendersi cura dei chinquapin e come coltivare alberi di chinquapin dorati.

Informazioni sulla Chinquapin d'oro

Gli alberi di chinquapin dorati hanno una gamma di altezze molto ampia. Alcuni sono alti fino a 10 piedi (3 m.) E sono davvero considerati arbusti. Altri, tuttavia, possono raggiungere un'altezza di 150 piedi. (45 m.). Questa enorme variazione ha a che fare con l'elevazione e l'esposizione, con gli esemplari arbustivi che di solito si trovano ad altitudini elevate in condizioni aspre e battute dal vento.

La corteccia è marrone e solcata molto profondamente, con creste spesse da 1 a 2 pollici (2.5-5 cm). Le foglie sono lunghe e a forma di lancia con distintive squame gialle sul lato inferiore, che danno il nome all'albero. Le parti superiori delle foglie sono verdi.

L'albero produce noci racchiuse in grappoli spinosi di colore giallo brillante. Ogni grappolo contiene da 1 a 3 noci commestibili. Gli alberi variano in modo nativo in tutta la California costiera e nell'Oregon. Nello stato di Washington, ci sono due distinti gruppi di alberi che contengono chinquapine dorate.

Prendersi cura delle chinquapine

Gli alberi di chinquapin dorati tendono a dare il meglio su terreni asciutti e poveri. In natura, si dice che sopravvivano a temperature che vanno da 19 F. (-7 C.) a 98 F. (37 C.).

La crescita delle chinquapine giganti è un processo molto lento. Un anno dopo la semina, le piantine possono essere alte solo da 1.5 a 4 pollici (4-10 cm). Dopo 4-12 anni, le piantine di solito raggiungono solo tra 6 e 18 pollici (15-46 cm) di altezza.

I semi non hanno bisogno di essere stratificati e possono essere piantati subito dopo la raccolta. Se stai cercando di raccogliere semi di chinquapin d'oro, esaminane prima la legalità. Il tuo ufficio di estensione della contea locale dovrebbe essere in grado di aiutarti in questo.

Immagine di John Rusk

Lascia un commento