Informazioni sulle piante di alyssum di montagna: prendersi cura di alyssum di montagna

Se stai cercando una copertura del terreno perenne sempreverde, non guardare oltre la pianta di alyssum di montagna (Alyssum montanum). Allora, cos'è l'alisso di montagna? Continua a leggere per saperne di più su questa interessante pianta.

Cos'è il Mountain Alyssum?

Questa piccola bellezza fiorita è resistente nelle zone 3-9 USDA, tollerante alla siccità una volta stabilita ed eccellente copertura per giardini rocciosi e altre nicchie più difficili da piantare. L'alisso di montagna in crescita è una copertura del terreno bassa che raggiunge solo da 4 a 6 pollici di altezza con una diffusione da 12 a 20 pollici.

Il fogliame sempreverde di colore grigio-verde sfoggia abbondanti fiorellini gialli nella tarda primavera fino all'inizio dell'estate. Le piante di alyssum di montagna in rapida crescita riempiranno presto i bordi rocciosi o i paesaggi alpini con un tripudio di fiori gialli così prolifici che il fogliame può essere appena visto.

Come coltivare l'Alyssum di montagna

La risposta a "Come coltivare l'alisso di montagna?" è breve in quanto la cura dell'alisso di montagna è facile come può essere. Un esemplare poco esigente, l'alisso di montagna crescerà e prospererà in quasi tutti i tipi di terreno, da argilloso a sabbioso, con pH alcalino, neutro o acido. Predilige terreni ben drenanti e piena esposizione al sole, anche se tollera l'ombra leggera.

Le piante di alisso di montagna possono essere coltivate da seme e, in effetti, si auto-seminano se gli viene permesso di farlo. È molto più veloce acquistare piantine dal tuo vivaio locale dove possono anche essere trovate sotto i nomi di "Mountain Gold Madwort" o semplicemente "Mountain Madwort".

Pianta l'alisso di montagna a una distanza di 10-20 pollici l'uno dall'altro in un giardino roccioso, un confine o anche come un campione di contenitore con altre piante alpine. Dopo la seconda o la terza stagione di crescita, le piante possono essere divise all'inizio dell'autunno.

Cura dell'Alyssum di montagna

Prendersi cura delle piante di alisso di montagna è facile come piantarle. Come accennato in precedenza, questa pianta non è esigente per l'acqua e in effetti ha una certa tolleranza alla siccità.

Aggancia le cime e rimuovi le fioriture sbiadite per incoraggiare un'abitudine folta.

L'alisso di montagna è abbastanza resistente sia ai parassiti che alle malattie sebbene sia suscettibile agli afidi e al marciume radicale.

Questo nativo del Mediterraneo è un'aggiunta ideale a qualsiasi paesaggio roccioso e fornirà un tripudio di colore primaverile dorato con la minima cura.

Immagine di Paul e Jill

Lascia un commento