Creare prati compatibili con gli impollinatori: scegliere piante da prato per gli impollinatori

Quindi hai creato aiuole amiche degli impollinatori nel tuo giardino e ti senti abbastanza bene per quello che hai fatto per aiutare il nostro ambiente. Poi, a metà estate o all'inizio dell'autunno, vedi alcune macchie marroni e morte nel tuo prato incontaminato, molto probabilmente causate da larve. Corri fuori a comprare il controllo delle larve chimiche e innaffia il tuo prato, pensando solo di uccidere quelle dannate larve, non il potenziale danno che potrebbe anche causare ai nostri impollinatori.

Con il destino di molti impollinatori in bilico in questi giorni, potrebbe essere il momento di riconsiderare l'erba pura, il prato ben curato e iniziare a creare prati compatibili con gli impollinatori. Questo articolo ti aiuterà a creare un cortile adatto alle api.

Creazione di erba da prato amichevole impollinatore

Prima dell'invenzione del tosaerba nel 1830, solo i ricchi aristocratici avevano grandi prati erbosi perfettamente curati per intrattenere all'aperto. Era un segno di statura poter avere un prato aperto che non doveva essere utilizzato per la produzione agricola. Questi prati erano solitamente tenuti tagliati dalle capre o tagliati a mano con la falce. Le famiglie della classe media e inferiore bramavano questi prati dei ricchi.

Forse, questo desiderio di un prato verde e rigoglioso, perfettamente curato, è radicato nel nostro DNA anche adesso, poiché competiamo con i nostri vicini per avere il prato migliore del blocco. Tuttavia, gli insetticidi, erbicidi e fertilizzanti che scarichiamo sui nostri prati possono essere estremamente dannosi per gli impollinatori. Gli insetticidi sistemici del prato fanno sì che i fiori vicini e il loro polline contengano queste sostanze chimiche, che indeboliscono l'immunità delle api o le uccidono.

Creare prati compatibili con gli impollinatori significa permettere alle erbe del tuo prato di crescere di tre pollici o più alte, formando capolini e semi per attirare gli impollinatori; questa erba più lunga aiuta anche il prato a trattenere l'umidità. Un prato adatto alle api dovrà anche contenere alcune erbacce e piante non erbose per attirare gli impollinatori. Pesticidi, erbicidi e fertilizzanti non dovrebbero essere usati su prati compatibili con gli impollinatori. Queste nuove pratiche per il prato potrebbero non renderti esattamente la persona più popolare nel vicinato, ma aiuterai importanti insetti impollinatori.

Impollinatori di erba

La maggior parte delle erbe del prato sono effettivamente impollinate dal vento; tuttavia, un'erba da prato adatta agli impollinatori dovrebbe contenere altre piante a crescita bassa oltre alle erbe. Alcune buone piante da prato per gli impollinatori includono:

  • Trifoglio bianco
  • Guarisci tutto (Prunella)
  • Timo strisciante
  • Trifoglio del piede dell'uccello
  • Lilyturf
  • Violets
  • Camomilla romana
  • Squill
  • Menta corsa
  • Bottoni in ottone
  • Dianthus
  • Piccolo
  • Stonecrop
  • Cervello
  • Lamium

Festuca e bluegrass del Kentucky attireranno anche gli impollinatori se lasciati crescere di tre pollici o più alti.

Posizionare gli hotel delle api intorno al tuo prato attirerà anche gli impollinatori nativi. Potrebbe volerci un po 'di tempo per ottenere un prato adatto alle api, ma ne varrà la pena a lungo termine. Potrebbe essere necessario anche più tempo per abituarsi a non usare pesticidi, erbicidi o tagliare il prato ogni settimana. Alla fine però, indipendentemente da ciò che i vicini sussurrano di te, puoi darti una pacca sulla spalla per aver fatto la tua parte per aiutare il nostro ambiente.

Immagine di fralo

Lascia un commento