Istruzioni per la cura delle piante di medinilla: come coltivare le piante di medinilla

A volte chiamata "Rose Grape", "Philipinne Orchid", "Pink Lantern plant" o "Chandelier tree", Medinilla magnifica è un piccolo arbusto sempreverde originario delle Filippine, dove di solito si trova sugli alberi delle foreste tropicali. Tuttavia, Medinilla è stata coltivata per centinaia di anni come pianta d'appartamento esotica, un tempo apprezzata in Belgio dai ricchi e dai nobili. Scopri come anche tu puoi coltivare questa specie esotica.

Informazioni su Medinilla

Medinilla è un arbusto tropicale che può crescere fino a 4 piedi (1 m.) Di altezza. Cresce come orchidee epifite, nei buchi e nelle buche degli alberi. A differenza delle orchidee, però, Medinilla non assorbe l'umidità atmosferica e le sostanze nutritive attraverso il velamen (l'epidermide sugherosa delle radici aeree). Invece, la pianta ha grandi foglie verdi succulente, che trattengono o immagazzinano l'umidità simile ad altre piante succulente.

Nella tarda primavera all'inizio dell'estate, la pianta è ricoperta da grappoli pendenti di delicati fiori rosa che assomigliano un po 'all'uva o ai fiori di glicine. Questi fiori sono ciò che dà alla pianta tutti i suoi nomi popolari.

Come coltivare piante Medinilla

Medinilla ha bisogno di un ambiente caldo e umido per sopravvivere. Non può tollerare temperature inferiori a 50 gradi F. (10 C.). In effetti, 63-77 gradi F. (17-25 C.) è l'ideale per una corretta cura delle piante Medinilla. Preferisce giornate calde in alta, ma luce filtrata e notti più fresche negli anni '60 (da 16 a 21 C.). Le notti più fresche aiutano la pianta a inviare più fiori. Prima di acquistare Medinilla, assicurati di dargli le condizioni calde e umide di cui ha bisogno tutto l'anno.

Essendo una succulenta, Medinilla non ha bisogno di essere annaffiata spesso, di solito solo accuratamente una volta alla settimana. Gli piace essere spesso nebulizzato dall'acqua, specialmente nei mesi invernali asciutti. Se hai Medinilla come pianta d'appartamento, potresti dover far funzionare un umidificatore in casa durante l'inverno. Inoltre, assicurati di tenere le piante di Medinilla lontane dai condotti dell'aria e dalle finestre piene di spifferi.

Istruzioni per la cura delle piante Medinilla

Prendersi cura delle piante di Medinilla non è difficile una volta che sai di cosa ha bisogno. Coltiva la pianta all'ombra filtrata fino al pieno sole, anche se preferisce evitare il sole pomeridiano diretto. Durante il periodo di fioritura, deadhead ha trascorso fioriture per promuovere nuovi fiori e mantenere la pianta dall'aspetto sano.

Dopo il periodo di fioritura, somministrare a Medinilla un fertilizzante per piante d'appartamento o orchidee regolari. A questo punto, il tuo Medinilla può essere tagliato per tenerlo sotto controllo e creare una nuova crescita più folta. Assicurati di lasciare almeno una foglia su ogni gambo che tagli, o quel gambo morirà completamente.

Se hai bisogno di rinvasare la tua Medinilla, fallo dopo la stagione di fioritura. Il rinvaso è un momento eccellente per la propagazione delle piante di Medinilla, poiché il modo più semplice per creare nuove piante di Medinilla è dividere una pianta esistente. Quando arriva il momento in cui la tua Medinilla ha coltivato il suo vaso, dividi la pianta in diversi nuovi vasi.

Immagine di StudioBarcelona

Lascia un commento