La mia manettia non fiorirà – ragioni per non avere fiori sulla pianta di mais candito

La pianta di mais candito è un bellissimo esempio di fogliame e fiori tropicali. Non tollera affatto il freddo ma forma una bella pianta cespugliosa nelle regioni calde. Se la tua pianta di mais candito non fiorisce, controlla di darle le giuste condizioni ambientali e cure. Se lo sei, dovresti quindi esaminare il suo fabbisogno di nutrienti per le risposte riguardanti una pianta di mais candito che non fiorisce.

Nessun fiore sulla pianta di mais candito

La Manettia inflata è nota come pianta di mais candito, fiore di sigaro o vite di petardo. Ogni epiteto descrive appropriatamente gli attributi di questa bellissima specie centro-sudamericana. Quando una Manettia non fiorisce, potrebbe essere dovuto a sbalzi di temperatura, illuminazione, nutrienti, potature inadeguate o forse altre cure culturali, come l'irrigazione.

Umidità

Come pianta tropicale, le viti di mais candito hanno bisogno di molto sole, terreno moderatamente umido e umidità. In assenza di umidità, Manettia non fiorirà. Per correggere questo problema, nebulizza la pianta ogni giorno se cresce all'aperto. Le piante in contenitori devono essere posizionate su un piattino di ciottoli riempito d'acqua. L'acqua evaporerà aumentando l'umidità intorno alla pianta.

Cambiamenti di temperatura, illuminazione e acqua

Altre cause dell'assenza di fiori sulla pianta di mais candito sono la mancanza di acqua e il sito improprio. Tenere la pianta lontana da correnti fredde e in un luogo pieno di sole ma con una certa protezione dal sole cocente di mezzogiorno. Spostare le piante in contenitori al chiuso per l'inverno per evitare danni da freddo che possono compromettere i futuri germogli.

Alimentazione e fiori

Le piante di manettia hanno bisogno di cibo supplementare durante la stagione di crescita attiva. Mentre possono anche fiorire in inverno nelle regioni più calde, nutrire le piante dalla primavera all'autunno con un cibo per piante d'appartamento tropicale diluito a metà forza ogni due settimane. Nello stesso periodo, mantenere la pianta moderatamente umida ma in inverno metà dell'acqua.

Un alimento vegetale che è più ricco di potassio incoraggerà la fioritura. Le piante hanno anche bisogno di molto azoto per alimentare la produzione di foglie e fosforo, che guida anche la formazione delle gemme. Un fertilizzante perfosfato può anche accelerare la produzione di fiori. Fai solo attenzione all'accumulo di sale nelle piante dei contenitori e immergili frequentemente per far fuoriuscire il sale tossico.

Pizzicamento e potatura

A volte, quando una pianta di mais candito non fiorisce, ha bisogno di essere pizzicata o potata. Le giovani piante che vengono pizzicate in primavera produrranno più steli e il processo incoraggia la formazione di fioriture sugli steli terminali.

Si tratta di una pianta a vite e può essere tenuta sotto controllo con la potatura. È abbastanza vigoroso con temperature calde e con buona cura e si adatta bene a potature pesanti. Una pianta trascurata produrrà fiori l'anno successivo se potata duramente in primavera. Inizialmente si svilupperanno più viti e steli, ma la primavera successiva i boccioli si muoveranno e la pianta tornerà sulla buona strada con abbondanti fiori.

Immagine di PFMphotostock

Lascia un commento