Luoghi strani in cui coltivare ortaggi: coltivare prodotti in luoghi non convenzionali

Potresti pensare di essere in cima alle idee sperimentali in giardino perché hai nascosto alcune verdure di lattuga tra i tuoi vasi annuali, ma questo non si avvicina nemmeno ai posti strani per coltivare verdure. A volte, le persone scelgono luoghi strani per gli orti per necessità, e talvolta vengono scelti luoghi insoliti per coltivare cibo per amore dell'arte. Qualunque sia la ragione per coltivare prodotti in luoghi non convenzionali, è sempre una piacevole sorpresa vedere le persone che pensano fuori dagli schemi.

Coltivazione di ortaggi in posti strani

Lasciatemi la prefazione prima di immergermi nella coltivazione di ortaggi in posti strani. Uno strano è un altro normale. Prendiamo ad esempio la Mansfield Farm ad Anglesey, nel Galles del nord. Questa coppia gallese coltiva fragole nei tubi di scarico. Può sembrare strano ma, come lo spiegano, non è un concetto nuovo. Se hai mai guardato un tubo di scarico, è molto probabile che ci cresca qualcosa, quindi perché non le fragole?

In Australia, le persone coltivano funghi esotici in tunnel ferroviari in disuso da oltre 20 anni. Anche in questo caso, all'inizio potrebbe sembrare un posto insolito per coltivare cibo, ma se ci si pensa, ha perfettamente senso. Funghi come l'enoki, l'ostrica, lo shiitake e l'orecchio di legno crescono naturalmente nelle foreste fresche, umide e buie dell'Asia. I tunnel ferroviari vuoti imitano queste condizioni.

Sta diventando sempre più comune vedere orti urbani spuntare in cima a edifici, in lotti vuoti, strisce di parcheggio, ecc., Talmente tanto, infatti, che nessuno di questi luoghi è considerato un posto strano per coltivare ortaggi. Che ne dici di un caveau di una banca sotterranea, però?

Sotto le strade trafficate di Tokyo, c'è una vera fattoria in attività. Non solo coltiva effettivamente cibo, ma la fattoria offre lavoro e formazione ai giovani disoccupati. La coltivazione di cibo in edifici abbandonati o ferrovie, tuttavia, non si avvicina nemmeno ad alcuni dei luoghi più insoliti per coltivare cibo.

Luoghi più insoliti per coltivare cibo

Un'altra strana scelta per un orto è al campo da baseball. All'AT & T Park, sede dei San Francisco Giants, troverete un giardino fertilizzato con macinato di caffè di 4,320 mq che utilizza il 400% in meno di acqua rispetto ai metodi di irrigazione tradizionali. Fornisce agli stand della concessione opzioni più sane come kumquat, pomodori e cavoli.

I veicoli possono anche essere luoghi unici per coltivare prodotti. I tetti degli autobus sono diventati giardini vegetariani, così come il retro dei camioncini.

Un posto davvero insolito per coltivare cibo è nei tuoi vestiti. Questo dà un significato completamente nuovo da portare fuori. C'è una designer, Egle Cekanaviciute, che ha creato una serie di indumenti con tasche che vengono riempite di terra e fertilizzante per far crescere piante di tua scelta direttamente sulla tua persona!

Un altro intrepido designer, Stevie Famulari, che in realtà è un assistente professore presso il dipartimento di architettura del paesaggio di NDSU, ha creato cinque capi di abbigliamento seminati con piante viventi. Gli abiti sono foderati con materiale impermeabile e sono indossabili. Pensa, non dovrai mai ricordarti di preparare un pranzo!

Non si dica mai che non puoi coltivare un giardino per mancanza di spazio. Puoi coltivare piante praticamente ovunque con un po 'di ingegnosità. L'unica cosa che manca è l'immaginazione.

Immagine di Clearphoto

Lascia un commento