L’uva può essere coltivata in contenitori – come coltivare l’uva in un contenitore

Se non hai lo spazio o il terreno per un giardino tradizionale, i contenitori sono un'ottima alternativa. E l'uva, che ci crediate o no, gestisce molto bene la vita dei contenitori. Continua a leggere per saperne di più su come coltivare l'uva in un contenitore.

Suggerimenti per piantare la vite in vaso

L'uva può essere coltivata in contenitori? Si Loro possono. In effetti, la cura dell'uva coltivata in contenitore non è affatto complicata. Ci sono, tuttavia, alcune cose che devi sapere in anticipo per rendere la coltivazione di una vite in vaso uno sforzo più facile e di maggior successo.

Coltivare una vite in vaso richiede alcuni materiali specifici. Per prima cosa, devi scegliere il tuo contenitore. I vasi di plastica di colore nero o scuro si riscaldano al sole e possono far surriscaldare le radici della tua vite. I contenitori in legno sono una buona alternativa. Se devi usare plastica scura, prova a disporre il contenitore in modo che rimanga all'ombra ma la tua vite sia al sole. Il tuo contenitore dovrebbe anche essere un minimo di 15 galloni (57 L.).

La prossima cosa di cui hai bisogno è un buon traliccio. Può essere qualsiasi forma o materiale che ti piace, purché sia ​​resistente e durerà. Man mano che la tua vite cresce (e crescerà per molti anni), dovrà sostenere molto materiale.

Le viti sono tipicamente coltivate da talee. Il momento migliore per piantare la talea è l'inizio dell'autunno.

Metti pietre o polistirolo sul fondo del contenitore per il drenaggio, quindi aggiungi terra e uno strato di pacciame. L'uva cresce in quasi tutti i tipi di terreno, ma preferiscono il terriccio umido. Non hanno praticamente bisogno di fertilizzanti, ma se scegli di nutrirli, usa un fertilizzante a basso contenuto di azoto.

Mantenere l'uva coltivata in contenitore

Lascia che la tua vite cresca liberamente fino al primo gelo. Questo dà il tempo di stabilire un buon sistema di root. Dopodiché, pota la nuova crescita in modo che rimangano solo due gemme. I boccioli sono piccole sporgenze simili a brufoli sul tronco. La potatura può sembrare drastica, ma in primavera ognuna di queste gemme crescerà in un nuovo ramo.

Le viti richiedono un po 'di tempo e impegno prima di essere ricompensate e l'uva coltivata in contenitori non è diversa. Non vedrai effettivamente alcuna uva fino al secondo anno intero di crescita. Il primo anno è per addestrare la vite a seguire il tuo graticcio con la legatura e la potatura.

A causa delle limitazioni di dimensione di un contenitore, dovresti mantenere solo uno o due rami che crescono dal tronco centrale. Inoltre, elimina i corridori che si allontanano dal traliccio. Soprattutto con radici limitate, una vite più piccola produce uve di qualità superiore.

Immagine di Alik Fatkhutdinov

Lascia un commento