Mele in crescita: scopri l’impollinazione incrociata tra i meli

L'impollinazione incrociata tra i meli è fondamentale per ottenere una buona allegagione durante la coltivazione delle mele. Mentre alcuni alberi da frutto sono auto-fruttuosi o autoimpollinatori, l'impollinazione dei meli richiede varietà incrociate di mele per facilitare l'impollinazione incrociata dei meli.

L'impollinazione incrociata dei meli deve avvenire al momento della fioritura in cui il polline viene trasferito dalla parte maschile del fiore alla parte femminile. Il trasferimento di polline da varietà incrociate di meli a varietà incrociate alternate è chiamato impollinazione incrociata.

Come funziona l'impollinazione incrociata tra alberi di mele?

L'impollinazione incrociata dei meli avviene principalmente con l'aiuto di api laboriose. Le api da miele fanno del loro meglio a temperature miti di circa 65 gradi F. (18 C.) e il clima freddo, le piogge o il vento possono trattenere le api all'interno dell'alveare, con conseguente scarsa impollinazione del melo. I pesticidi, inoltre, frenano l'impollinazione incrociata dei meli poiché anche i pesticidi sono tossici per le api mellifere e non dovrebbero essere utilizzati durante il periodo di fioritura cruciale.

Sebbene formidabili volatori, le api tendono a rimanere entro un raggio più piccolo dell'alveare quando si verifica l'impollinazione incrociata tra i meli. Pertanto, la coltivazione di meli che si trovano a più di 100 piedi di distanza potrebbe non ottenere l'impollinazione del melo di cui hanno bisogno.

Varietà incrociate di mele consigliate per l'impollinazione incrociata

Per l'impollinazione dei meli, è necessario piantare varietà incrociate di mele per garantire che si verifichi la fruttificazione. Altrimenti, potresti ritrovarti senza mele.

I meli in fiore sono un favoloso impollinatore in quanto sono facili da curare, fioriscono per un lungo periodo di tempo e sono disponibili molte varietà; oppure si possono selezionare varietà incrociate di mele che sono simbiotiche durante la coltivazione delle mele.

Se stai coltivando mele che sono povere impollinatrici, dovrai selezionare una cultivar che sia un buon impollinatore. Alcuni esempi di impollinatori poveri sono:

  • Baldwin
  • King
  • Gravenstein
  • Mutsu
  • Jonagold
  • Winesap

Questi poveri impollinatori dovrebbero essere combinati con artisti del calibro di uno qualsiasi dei seguenti crabapples per incoraggiare l'impollinazione incrociata tra i meli:

  • Lungo
  • Whitney
  • mancese
  • Wickson
  • Cumulo di neve

Tutte le varietà di melo richiedono una certa impollinazione incrociata per un'allegagione di successo, anche se sono etichettate come autofecondanti. Winter Banana (tipo sperone) e Golden Delicious (tipo sperone) sono due buoni esempi di varietà incrociate di mele impollinate. Cultivar strettamente correlate come McIntosh, Early McIntosh, Cortland e Macoun non si incrociano bene tra loro e i tipi di sperone non impollinano il genitore. I periodi di fioritura delle varietà incrociate di mele per l'impollinazione devono sovrapporsi.

Altri metodi di impollinazione del melo

Un altro metodo per incoraggiare l'impollinazione del melo è l'innesto, in cui un buon impollinatore viene innestato sulla cima di una varietà meno impollinatrice. Questa è una pratica comune nei frutteti commerciali. La cima di ogni terzo albero in ogni terza fila sarà innestata con un buon impollinatore di mele.

Mazzi di alti impollinatori con fiori freschi e aperti possono anche essere appesi in un secchio d'acqua dai rami delle mele in crescita meno impollinatrici.

Impollinazione incrociata tra alberi di mele

Una volta che buone varietà incrociate di impollinatori di mele sono state introdotte a impollinatori poveri, è necessario esaminare l'elemento più cruciale dell'impollinazione incrociata. L'ape è una delle creature più industriose e necessarie della natura e dovrebbe essere incoraggiata per garantire un'eccellente impollinazione.

Nei frutteti commerciali, è necessario un minimo di un alveare per acro di meli in crescita. In un giardino domestico, di solito ci sono abbastanza api selvatiche da svolgere il compito di impollinazione, ma diventare un apicoltore è un'attività gratificante e avvincente e contribuirebbe attivamente all'impollinazione; per non parlare dell'ulteriore vantaggio di un delizioso miele.

Immagine di audaxl

Lascia un commento