Mettere le piante da giardino in contenitori – trapiantando dal terreno al vaso

Per i giardinieri, spostare le piante da giardino in vasi e, talvolta, di nuovo indietro, è un evento comune. Potrebbe esserci un afflusso improvviso di volontari o potrebbe essere necessario dividere le piante. In entrambi i casi il giardiniere trapianterà dal terreno al vaso. Se non ti è ancora capitato di rinvasare una pianta da giardino, ad un certo punto succederà. Pertanto, è meglio capire come trapiantare le piante da giardino in contenitori.

Informazioni sull'invasatura di una pianta da giardino

I motivi di cui sopra sono solo la punta dell'iceberg quando si tratta di trapiantare da terra a vaso. Le stagioni potrebbero cambiare e tu desideri cambiare l'arredamento del tuo giardino con loro, oppure una pianta potrebbe non andare bene nella sua posizione attuale.

Potrebbe essere necessario un cambio di scenario o per capriccio, con il giardiniere che decide che la "pianta A" starebbe meglio in un vaso o forse in un altro angolo del giardino.

Per mantenere lo shock da trapianto al minimo quando sposti le piante da giardino in vasi, prenditi un minuto e segui un paio di linee guida. Dopotutto, lo scopo di spostare le piante del giardino non è ucciderle.

Trapianto da terra a vaso

Prima di spostare le piante da giardino in contenitori, assicurati di avere abbastanza terreno simile o migliore in cui trapiantare e un contenitore che sia abbastanza grande, ma non troppo grande, per la pianta.

Innaffia la pianta o le piante che verranno spostate la sera prima. Immergili davvero in modo che il sistema radicale sia idratato e possa resistere agli shock da trapianto. Spesso è una buona idea rimuovere eventuali steli o foglie che stanno morendo.

Se possibile, pianifica di spostare la pianta del giardino in contenitori la mattina presto o più tardi la sera quando le temperature sono più fresche per ridurre il rischio di shock. Non cercare di spostare le piante durante il caldo della giornata.

Spostare piante da giardino in contenitori

A meno che tu non stia trapiantando qualcosa di veramente enorme, come un albero, una cazzuola è generalmente sufficiente per scavare la pianta. Scava intorno alle radici della pianta. Una volta che il sistema radicale è stato rivelato, scavare più a fondo fino a quando l'intera pianta può essere sollevata dal terreno.

Allenta delicatamente le radici e scuoti il ​​terreno in eccesso. Riempi il contenitore per un terzo della superficie con terriccio. Sistema le radici nel terreno e stendile. Copri le radici con altro mezzo di invasatura e schiaccia leggermente intorno alle radici.

Innaffia la pianta in modo che il terreno sia umido ma non inzuppato. Conserva le piante da giardino appena trapiantate in contenitori in un'area ombreggiata per alcuni giorni per consentire loro di riposare e abituarsi alla loro nuova casa.

Immagine di Ulianna

Lascia un commento