Mini giardino idroponico: coltiva un giardino idroponico da appoggio

Trovare uno spazio per coltivare il proprio orto può essere frustrante. Ciò è particolarmente vero per coloro che vivono in piccoli appartamenti, condomini o case senza accesso allo spazio esterno. Sebbene le piantagioni di contenitori siano un'opzione popolare, potrebbero non essere praticabili per tutti.

Per non scoraggiarsi, i giardinieri possono esplorare altre opzioni per coltivare i propri prodotti a casa. Coltivare un giardino idroponico da appoggio, ad esempio, può essere una soluzione.

Idroponica sul bancone

Il giardinaggio idroponico è un tipo di coltivazione a base d'acqua. Piuttosto che usare il suolo, viene utilizzata acqua ricca di sostanze nutritive per far crescere e nutrire le piante. Man mano che le piante germinano e iniziano a crescere, il sistema radicale si stabilizza utilizzando una varietà di materiali di partenza dei semi. Sebbene i nutrienti siano forniti dall'acqua all'interno del sistema, le piante in crescita richiederanno comunque molta luce solare, artificiale o naturale.

Molte operazioni di coltivazione su larga scala utilizzano varie tecniche idroponiche per la produzione di colture alimentari. La produzione idroponica di colture commerciali, come la lattuga, è cresciuta particolarmente negli ultimi anni. Questi stessi metodi possono essere utilizzati anche dai giardinieri domestici su scala molto più piccola. I giardini idroponici da appoggio offrono un'opzione nuova e unica quando si tratta di coltivare il proprio cibo in piccoli spazi.

Coltivazione di un mini giardino idroponico

Mentre l'idroponica sul bancone può sembrare semplice, ci sono ancora alcune cose da considerare prima di saltare.

Una corretta circolazione e manutenzione sono essenziali per la crescita e la salute delle piante. Recentemente sono stati introdotti nel mercato sistemi idroponici più piccoli. Sebbene l'idroponica da tavolo possa variare notevolmente nel prezzo, i prodotti generalmente svolgono la stessa funzione e hanno le stesse caratteristiche. Questi includono un bacino di crescita e luci di coltivazione apposte per condizioni ottimali. Esistono anche diverse opzioni "fai da te", ma richiedono maggiore cura e ricerca per impostare e iniziare a crescere.

Per avviare il proprio orto idroponico da banco, scegli attentamente quali "colture" coltivare. Le colture a crescita rapida sono ideali, così come le piante "tagliate e tornate" come le erbe. Queste piante garantiscono le migliori possibilità di successo ai principianti mentre continuano a imparare di più sulla manutenzione di un mini giardino idroponico.

Dovrai anche raccogliere tutte le attrezzature di base prima di iniziare, che possono variare a seconda della complessità del sistema che scegli. Un semplice vaso da giardino è ottimo per iniziare, tuttavia, poiché non richiede molto. Funziona bene sia per le erbe che per i raccolti vegetariani più piccoli, come la lattuga.

Indipendentemente dal tipo di giardino idroponico al chiuso selezionato, dovrai rimanere attento a problemi come muffe, crescita stentata delle piante e / o squilibri idrici.

Immagine di Kristen Prahl