Orchidee di epidendrum in crescita: come prendersi cura degli epidendri

Le piante di orchidea Epidendrum sono tra le forme più comuni e insolite dei fiori. Questo gruppo di orchidee comprende oltre 1,000 varietà di piante subtropicali e tropicali. Ciò significa che la maggior parte di loro non è adatta per la coltivazione all'aperto a lungo termine. Invece, prosperano in una serra o anche all'interno della casa.

La cura delle orchidee di Epidendrum è un lavoro d'amore e fornisce un hobby unico per gli appassionati di orchidee. Quella che segue è una panoramica di come prendersi cura di Epidendrum.

Informazioni su Epidendrum Orchid

La maggior parte delle cure per le orchidee è la stessa, ma nel caso non avessi la più pallida idea della varietà di orchidee che hai, ecco alcuni dettagli sugli Epidendrum.

La maggior parte di queste piante sono epifite e vivono sospese da un albero o da una scogliera con un suolo minimo. Alcuni sono terrestri ma prosperano anche su terreni a basso contenuto di nutrienti. Le forme di Epidendrums variano ampiamente. Alcuni producono pseudo bulbi mentre altri hanno steli simili a canne.

Il colore e la forma dei petali del fiore dipendono dalla cultivar, ma la maggior parte del gruppo ha un caratteristico labbro trilobato nella parte inferiore del fiore che si chiude al centro.

Orchidee Epidendrum in crescita

Le orchidee di Epidendrum sono persistenti e spesso fioriscono più volte durante la stagione. Le piante sono abituate a siti a basso contenuto di nutrienti e possono vivere solo sulla corteccia o crescere in vasi con terreno per orchidee. Le piante sono straordinariamente adattate a una varietà di condizioni.

Le condizioni interne calde sono lo stato preferito della pianta, ma tollereranno temperature fino a 50 F. (10 C.). Alcuni collezionisti non si preoccupano molto delle orchidee di Epidendrum, ritenendo che il fiore non sia spettacolare rispetto ad altre specie. Sono piccole piante resistenti, tuttavia, e il profumo dei fiori profuma la casa o la serra.

La propagazione avviene attraverso la coltura dei tessuti ed è difficile da fare a casa. Le condizioni devono essere perfette e sterili per ottenere una replica della pianta madre. La maggior parte dei principianti che provano a coltivare orchidee Epidendrum ottengono un mix ibrido invece di una copia vera. Fortunatamente, le piante di orchidea Epidendrum sono prontamente disponibili.

Come prendersi cura degli epidendri

La cura dell'orchidea di Epidendrum è minima. Sono piante resistenti abituate a condizioni inospitali. Gli epidendri non possono sopravvivere a condizioni di congelamento, ma funzionano bene in quasi tutte le temperature superiori a 50 F. (10 C.).

Sebbene preferiscano una luce intensa indiretta, si comportano bene in condizioni da più luminose a più deboli. Taglia i gambi dei fiori esauriti e ritroverai la pianta a fiorire in circa due mesi.

Fertilizzare con cibo per orchidee ogni due settimane e annaffiare circa una volta alla settimana. Mantieni la pianta umida ma la superficie della corteccia non deve essere inzuppata.

Le orchidee amano essere legate al vaso, quindi il re-invasatura non è molto importante. Fallo una volta ogni tre anni circa per rinfrescare il mezzo di impregnazione. Usa un mix di orchidee e un vaso abbastanza grande da contenere le radici arrotolate.

Diverse specie possono crescere all'aperto in Florida, ma la maggior parte dei giardinieri dovrà posizionarle al chiuso. Una volta trovato uno spazio che amano, non spostare la pianta. Sembrano essere molto sedentari e proprietari una volta che hanno il loro spazio scelto. Spostare la pianta può causare un improvviso calo della sua salute.

Immagine di ljguitar

Lascia un commento