Tipi di piante di orchidee da interno – diverse varietà di fiori di orchidea

Quindi vuoi far crescere un'orchidea? Ci sono decine di migliaia di varietà di orchidee tra cui scegliere, in quasi tutti i colori dell'arcobaleno. Alcune versioni esotiche si vedono raramente al di fuori degli spettacoli speciali, mentre altre sono prontamente disponibili per i coltivatori alle prime armi. A differenza dello stereotipo comune, molti tipi di orchidee prospereranno come piante d'appartamento e non hanno bisogno di essere tenuti in una serra. L'orchidea che sceglierai di coltivare dipenderà dall'ambiente della tua casa e dall'aspetto della pianta.

Tipi di piante di orchidee

La varietà di tipi di piante di orchidee è sorprendente. Alcuni fioriscono per settimane alla volta, mentre altri mantengono i loro fiori per quattro mesi o più. Controlla sempre l'etichetta fornita con la pianta per determinare la temperatura ottimale per la tua orchidea. Scegline uno che si adatti al tuo normale ambiente interno, piuttosto che provare a cambiare il tuo ambiente per adattarlo all'orchidea.

Diverse varietà di fiori di orchidea

Poiché ci sono numerose varietà di orchidee tra cui scegliere, sarebbe impossibile elencarle tutte qui, ma alcuni dei tipi di piante di orchidee più comuni includono:

  • Phalaenopsis - Phalaenopsis, altrimenti nota come orchidea falena, è forse il più comune dei vari fiori di orchidea che puoi acquistare in un centro di giardinaggio generale. Le orchidee di falena fioriscono una o due volte all'anno e ogni fiore può durare fino a tre mesi con la cura adeguata e sono le fioriture di orchidee più durature. Le orchidee di falena stanno bene con le temperature calde in casa, in media negli anni '70 superiori.
  • Dendrobium - Le orchidee di Dendrobium sono più resistenti di molte altre varietà e sono spesso consigliate per le persone che hanno paura di coltivare orchidee. Tollerano una minore umidità nell'aria rispetto ad altre varietà e possono sopportare anche un'ampia gamma di temperature dell'aria.
  • Cattelya - Questa orchidea è probabilmente meglio conosciuta come il fiore del corpetto, poiché è lì che la maggior parte delle persone la vede per la prima volta. Delle diverse varietà di orchidee, questo è lo standard a cui si riferisce la maggior parte dei coltivatori. Cattleya è originaria del Sud America e ama il caldo e la luce. Coltivali in stanze che sembrano quasi soffocanti e posizionali dove possono ottenere più luce solare possibile senza bruciarli.
  • Cymbidium - Questi showstopper sono noti per produrre fino a 30 fiori su una punta e per durare mesi alla volta con fioriture dall'aspetto fresco. Conserva Cymbidium in stanze più fresche, con una temperatura media di circa 70 F. (21 C.), ma con molta luce intensa.
  • Epidendrum - Avendo tonnellate di specie con pseudobulbi o steli simili a canne e varie dimensioni, questi fiori di orchidea epifita sono altamente profumati e quasi sempre in fiore. Le orchidee di Epidendrum preferiscono temperature da intermedie a calde, filtrate a luce intensa e alta umidità.
  • Oncidium - Inoltre, epifite, queste orchidee preferiscono avere le radici esposte all'aria, sospese oltre il bordo dei vasi. I fiori di lunga durata si trovano più spesso nelle tonalità del giallo e del marrone e preferiscono temperature più fresche, pieno sole e molta acqua.
  • Miltonia - Spesso chiamate orchidee viola del pensiero a causa dei fiori aperti e piatti, questa specie è divisa in varietà a fiore piccolo a crescita calda e tipi a fiore grande a crescita fredda. Le orchidee Miltonia amano filtrare per luce ombreggiata, alta umidità, buona circolazione dell'aria e mezzi uniformemente umidi.
  • Vanda - Con oltre 70 specie, le orchidee Vanda sono divise in due gruppi principali in base alla forma delle loro foglie: foglie a nastro (fioriranno all'interno) e foglie di terete (non fioriscono all'interno). Questa orchidea diventa alta e richiede supporto. Dare a Vandas temperature calde e filtrate a una luce forte.
Immagine di Santje09